Romano Fenati e la KTM al lavoro a Barcellona

condividi
commenti
Romano Fenati e la KTM al lavoro a Barcellona
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
21 lug 2015, 13:05

L'italiano ha provato due nuovi telai, ma anche tanto altro materiale insieme ad Ajo e Rodrigo

Approfittando della pausa estiva, la KTM si è data da fare sul tracciato di Barcellona con una sessione di test privati per provare a risalire la china, visto che in questa prima metà del Mondiale Moto3 sono arrivate solamente tre vittorie contro le sei totalizzate dai rivali della Honda.

In pista era presenti Romano Fenati dello Sky Racing Team VR46, ma anche Niklas Ajo e Gabriel Rodrigo del Team RBA. "Abbiamo fatto parecchio lavoro tra giovedì e venerdì. Dall'Austria è arrivato il nostro test team ed avevamo a disposizione un paio di piloti del Mondiale. Dovevamo provare alcune parti importanti per dare una direzione allo sviluppo" ha spiegato Tom Jojic della KTM.

La prova più importante è stata quella relativa a due nuovi telai: "Abbiamo provato un paio di telai, uno di questi lo avevamo già valutato, mentre l'altro è completamente nuovo ed è stato realizzato in base ai feedback che abbiamo raccolto dai piloti in questa prima parte di stagione. Inoltre abbiamo portato in pista altre novità che dovrebbero aiutarci ad avvicinarci ai migliori. Al momento però non posso essere troppo preciso riguardo alla data in cui questi upgrade arriveranno in gara, anche se queste prime giornate di test sono state positive".

Inoltre è stato fatto un lavoro importante a livello di set-up: "Il programma prevedeva di fare dei continui passaggi da una moto di riferimento ad una con assetti più alternativi, ma senza dire ai piloti cosa stavano guidando. Questo ci ha permesso di avere dei feedback senza condizionamenti, che proveremo a capire nei prossimi giorni".

Prossimo articolo Moto3

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Niklas Ajo, Gabriel Rodrigo, Romano Fenati
Team Team VR46
Autore Redazione
Tipo di articolo Test