Romano Fenati deluso dal risultato dei test di Jerez

Romano Fenati deluso dal risultato dei test di Jerez

Il pilota del Team Italia FMI si è ritrovato a pagare quasi 2" dalle KTM

Approfittando di un meteo clemente, i piloti della Moto3 hanno terminato quattro giorni di prove in vista dell'esordio in Qatar tra due settimane. Gli ultimi preparativi pre-stagione per la classe cadetta hanno confermato la buona forma delle KTM (miglior tempo di Luis Salom, in 1'46"374), ma i distacchi rimangono colmabili e nessuno si dà per vinto. Romano Fenati ha lavorato sulla messa a punto dei nuovi motori portati da Honda, chiudendo in 18esima posizione con un 1'48"214 (+1"840). Sfortunato Francesco Bagnaia, che dopo un inizio promettente è stato protagonista di una caduta nella quale ha riportato la frattura del radio. "Non posso essere soddisfatto del risultato di questi test, ma rimaniamo concentrati sul campionato – ha dichiarato "Fenny"Qui abbiamo provato tante cose sulla Honda-FTR, e ci rimane ancora molto lavoro da fare. L'intesa con la squadra è ottima e sono sicuro che miglioreremo. In bocca al lupo a Francesco, è stato sfortunato ma spero possa recuperare in fretta".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati
Articolo di tipo Ultime notizie