Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Gara in
10 Ore
:
07 Minuti
:
39 Secondi
G
Barcellona
27 set
Gara in
7 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
19 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
26 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
47 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
54 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
61 giorni

Moto3, Red Bull Ring, Libere 3: Vietti al top sul bagnato

condividi
commenti
Moto3, Red Bull Ring, Libere 3: Vietti al top sul bagnato
Di:

Con l'asfalto bagnato è stato impossibile migliorare i tempi di ieri, quindi il quadro della Q2 resta invariato. Bene però Vietti, che firma il miglior tempo.

La terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Austria di classe Moto3 si è disputata con la pista resa bagnata dalla pioggia caduta nel corso della notte, con le traiettorie che hanno iniziato ad asciugarsi nel corso dei 40 minuti, ma non abbastanza da consentire il passaggio alle slick e quindi un miglioramento delle prestazioni del venerdì.

Alla fine i 14 che quindi hanno accesso diretto alla Q2 sono sempre gli stessi che se l'erano guadagnato al termine della FP1 di ieri: nell'ordine quindi parliamo di Arbolino, McPhee, Masia, Vietti, Antonelli, Fernandez, Toba, Ogura, Rodrigo, Migno, Arenas, Suzuki, Foggia e Salac.

Resta comunque una sessione importante, perché non è da escludere che anche le qualifiche di oggi pomeriggio possano disputarsi sul bagnato, quindi era fondamentale per tutti provare a prendere le misure anche a queste condizioni.

Il più veloce è stato Celestino Vietti, che con la KTM dello Sky Racing Team VR46 è stato il solo capace di infrangere la barriera dell'1'43" con un 1'43"775. Il più vicino degli inseguitori invece è stato il giapponese Ai Ogura, che però paga 476 millesimi. Terzo invece c'è Raul Fernandez a 525 millesimi con la KTM.

Continuando a scorrere la classifica, nelle prime posizioni c'è anche Andrea Migno, autore del quinto tempo a otto decimi, ma nella top 10 c'è anche l'autore del miglior tempo della combinata, ovvero Tony Arbolino: il pilota della Rivacold Snipers è decimo, ma ad oltre un secondo e nel corso della sessione ha avuto anche un brivido con un leggero contatto con Jason Dupasquier.

Molto attardati invece tutti gli altri italiani: bisogna scendere al 24esimo posto per trovare Riccardo Rossi, che precede Dennis Foggia. Due posizioni più indietro c'è Romano Fenati, tallonato da Stefano Nepa. Chiudono il gruppo, infine, Davide Pizzoli e Niccolò Antonelli.

Si sono viste anche un paio di scivolate senza conseguenze per Ryusei Yamanaka, Deniz Oncu ed Alonso Lopez, mentre ci sono stati attimi di vero terrore per Kaito Toba: il giapponese della KTM ha fatto un highside all'uscita della curva 1 e si è ritrovato in mezzo alla pista, venendo schivato per un soffio da altri piloti che arrivavano alle sue spalle. Fortunatamente, però, si è risolto tutto solo con un grande spavento.

Guarda il Gran Premio myWorld d’Austria live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 United Kingdom John McPhee
Honda 10 1'37.060 160.453
2 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 9 1'37.079 0.019 0.019 160.421
3 Spain Jaume Masia
Honda 11 1'37.123 0.063 0.044 160.349
4 Italy Dennis Foggia
Honda 11 1'37.269 0.209 0.146 160.108
5 Italy Tony Arbolino
Honda 11 1'37.403 0.343 0.134 159.888
6 Spain Raul Fernandez
KTM 7 1'37.489 0.429 0.086 159.747
7 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 13 1'37.592 0.532 0.103 159.578
8 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 11 1'37.663 0.603 0.071 159.462
9 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 10 1'37.679 0.619 0.016 159.436
10 Italy Niccolò Antonelli
Honda 9 1'37.736 0.676 0.057 159.343
11 Japan Ayumu Sasaki
KTM 13 1'37.757 0.697 0.021 159.309
12 Japan Kaito Toba
KTM 8 1'37.842 0.782 0.085 159.170
13 Czech Republic Filip Salač
Honda 10 1'37.876 0.816 0.034 159.115
14 Italy Stefano Nepa
KTM 10 1'37.897 0.837 0.021 159.081
15 Japan Ai Ogura
Honda 9 1'37.989 0.929 0.092 158.932
16 Italy Andrea Migno
KTM 12 1'37.996 0.936 0.007 158.920
17 Turkey Deniz Öncü
KTM 14 1'38.078 1.018 0.082 158.787
18 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 11 1'38.165 1.105 0.087 158.647
19 Italy Riccardo Rossi
KTM 8 1'38.358 1.298 0.193 158.335
20 Spain Jeremy Alcoba
Honda 9 1'38.403 1.343 0.045 158.263
21 South Africa Darryn Binder
KTM 10 1'38.413 1.353 0.010 158.247
22 Spain Carlos Tatay
KTM 13 1'38.453 1.393 0.040 158.183
23 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 11 1'38.490 1.430 0.037 158.123
24 Italy Romano Fenati
Husqvarna 10 1'38.515 1.455 0.025 158.083
25 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 13 1'38.521 1.461 0.006 158.073
26 Japan Yuki Kunii
Honda 10 1'38.663 1.603 0.142 157.846
27 Malaysia Khairul Pawi
Honda 10 1'38.693 1.633 0.030 157.798
28 Italy Davide Pizzoli
KTM 10 1'39.088 2.028 0.395 157.169
29 Belgium Barry Baltus
KTM 11 1'39.220 2.160 0.132 156.960
30 Switzerland Jason Dupasquier
KTM 12 1'39.481 2.421 0.261 156.548
31 Austria Maximilian Kofler
KTM 8 1'39.545 2.485 0.064 156.447
Moto3, Red Bull Ring, Libere 2: McPhee prima della pioggia

Articolo precedente

Moto3, Red Bull Ring, Libere 2: McPhee prima della pioggia

Articolo successivo

Moto3, Red Bull Ring: seconda pole di fila per Fernandez

Moto3, Red Bull Ring: seconda pole di fila per Fernandez
Carica i commenti