Moto3
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
G
Phillip Island
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Sepang
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
24 giorni

Moto3, Red Bull Ring, Libere 1: Kornfeil davanti a tre italiani

condividi
commenti
Moto3, Red Bull Ring, Libere 1: Kornfeil davanti a tre italiani
Di:
9 ago 2019, 07:54

Il pilota ceco si è messo davanti a tutti proprio sotto alla bandiera a scacchi, precedendo il terzetto composto da Arbolino, Vietti e Dalla Porta. Top 10 anche per Foggia, ottavo, con Antonelli e Fenati poco più indietro. Otto KTM nelle prime dieci posizioni.

Gli italiani hanno iniziato con il piede giusto il weekend del Red Bull Ring per quanto riguarda la classe Moto3, anche se proprio sotto alla bandiera a scacchi ci ha pensato Jakub Kornfeil a beffarli, mettendo la sua KTM della Prustel GP davanti a tutti nella prima sessione di prove libere del GP d'Austria.

Il pilota ceco è stato il solo capace di infrangere il muro dell'1'37" con un 1'136"967 che gli ha permesso di mettere in fila un terzetto di piloti italiani, capitanato da Tony Arbolino, che paga 188 millesimi con la sua Honda della VNE Snipers.

Molto interessante la prestazione di Celestino Vietti Ramus, che alla prima sessione sul tracciato austriaco ha subito piazzato la sua KTM dello Sky Racing Team VR46 in terza posizione a 240 millesimi, seppur sfruttando una gomma nuova nel finale.

Quarto tempo invece per Lorenzo Dalla Porta e bisogna dire che il pilota del Leopard Racing è stato bravo, perché la sua è una delle due sole Honda ad essersi ritagliate uno spazio nella top 10. Nella sua scia però c'è il leader iridato Aron Canet, che è anche il suo principale antagonista nella corsa al titolo con la KTM del Max Racing Team.

Buono anche il sesto tempo di Raul Fernandez, così come merita di essere sottolineata la prestazione dei due gemelli Oncu, entrambi nella top 10: alla seconda gara nel Mondiale, Deniz ha staccato il settimo tempo, mentre il più esperto Can si trova in nona posizione.

Tra i due piloti turchi della KTM Ajo si è infilato Dennis Foggia, arrivato in Austria influenzato, anche se non sembra risentirne particolarmente. La top 10 si completa poi con l'altro ceco Filip Salac, ma tra i 14 che al momento avrebbero accesso diretto alla Q2 ci sono anche Niccolò Antonelli e Romano Fenati, rispettivamente 11esimo e 12esimo con le loro Honda.

Gli ultimi due virtualmente in Q2 sono Marcos Ramirez e Tatsuki Suzuki, mentre stupisce vedere Jaume Masia solamente in 17esima piazza con la KTM della Bester Capital Dubai. Attardati invece gli altri italiani: Riccardo Rossi è 21esimo, Andrea Migno 25esimo e Stefano Nepa 29esimo, con il portacolori della Bester Capital Dubai che è anche incappato in una scivolata senza conseguenze alla curva 3.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Czech Republic Jakub Kornfeil
KTM 19 1'36.967 160.607
2 Italy Tony Arbolino
Honda 16 1'37.155 0.188 0.188 160.296
3 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 20 1'37.207 0.240 0.052 160.210
4 Italy Lorenzo Dalla Porta
Honda 20 1'37.288 0.321 0.081 160.077
5 Spain Aron Canet
KTM 16 1'37.431 0.464 0.143 159.842
6 Spain Raul Fernandez
KTM 17 1'37.448 0.481 0.017 159.814
7 Turkey Deniz Öncü
KTM 16 1'37.450 0.483 0.002 159.811
8 Italy Dennis Foggia
KTM 17 1'37.532 0.565 0.082 159.676
9 Turkey Can Öncü
KTM 20 1'37.610 0.643 0.078 159.549
10 Czech Republic Filip Salač
KTM 18 1'37.622 0.655 0.012 159.529
11 Italy Niccolò Antonelli
Honda 18 1'37.628 0.661 0.006 159.519
12 Italy Romano Fenati
Honda 18 1'37.629 0.662 0.001 159.518
13 Spain Marcos Ramírez
Honda 20 1'37.690 0.723 0.061 159.418
14 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 17 1'37.738 0.771 0.048 159.340
15 Japan Kaito Toba
Honda 19 1'37.787 0.820 0.049 159.260
16 Japan Ayumu Sasaki
Honda 18 1'37.818 0.851 0.031 159.209
17 Spain Jaume Masia
KTM 16 1'37.903 0.936 0.085 159.071
18 South Africa Darryn Binder
KTM 18 1'37.944 0.977 0.041 159.005
19 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 17 1'37.945 0.978 0.001 159.003
20 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 18 1'38.032 1.065 0.087 158.862
21 Italy Riccardo Rossi
Honda 19 1'38.184 1.217 0.152 158.616
22 United Kingdom John McPhee
Honda 13 1'38.188 1.221 0.004 158.610
23 Japan Ai Ogura
Honda 18 1'38.223 1.256 0.035 158.553
24 Japan Kazuki Masaki
KTM 20 1'38.301 1.334 0.078 158.427
25 Italy Andrea Migno
KTM 14 1'38.342 1.375 0.041 158.361
26 Kazakhstan Makar Yurchenko
KTM 20 1'38.396 1.429 0.054 158.274
27 Austria Maximilian Kofler
KTM 19 1'38.409 1.442 0.013 158.253
28 Spain Alonso Lopez
Honda 17 1'38.765 1.798 0.356 157.683
29 Italy Stefano Nepa
KTM 20 1'39.031 2.064 0.266 157.259
30 Jeremy Alcoba
Honda 18 1'39.146 2.179 0.115 157.077
31 United Kingdom Tom Booth-Amos
KTM 18 1'39.331 2.364 0.185 156.784
Articolo successivo
Rodrigo operato alla clavicola, al suo posto in Austria c'è Alcoba

Articolo precedente

Rodrigo operato alla clavicola, al suo posto in Austria c'è Alcoba

Articolo successivo

Moto3, Red Bull Ring, Libere 2: bella zampata di Vietti

Moto3, Red Bull Ring, Libere 2: bella zampata di Vietti
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Spielberg
Sotto-evento FP1
Location Red Bull Ring
Autore Matteo Nugnes