Vazquez attacca Miller: "Rischioso correre così"

L'australiano però risponde per le rime allo spagnolo: "Gli ho restituito quello che ha fatto a me"

Vazquez attacca Miller:
La gara di Le Mans della classe Moto3 ha regalato un grande spettacolo, ma anche momenti di grande tensione, come quando a poche curve dal traguardo Jack Miller ed Efren Vazquez sono quasi entrati in contatto. Ad avere la peggio è stato lo spagnolo, che è precipitato in sesta posizione, mentre l'australiano della KTM si è comunque involato verso la sua terza vittoria stagionale. A fine gara, dunque, il pilota della Honda aveva qualcosa da ridire nei confronti del rivale: "Jack stava arrivando, mi ha superato sulla chicane ma è andato largo e ha perso velocità; non volevo passarlo, lui ha perso la posizione. Poi ha chiuso la linea completamente e se non avessi frenato ci saremmo ritrovati entrambi per terra. E avremmo perso importanti punti per il Campionato. Vediamo cosa succederá, ma mi aspetto che qualcuno dica qualcosa in proposito, perché è troppo rischioso correre così". Molto tranquilla la replica di "Jackass", che ha fatto riferimento ad un altro quasi contatto avvenuto in precedenza nello stesso punto: "Ho restituito ad Efren quello che mi aveva fatto a metà gara, quando mi ha chiuso la porta e sono dovuto andare largo, e molti piloti mi hanno passato. Ma non sono di certo arrabbiato. Non c'è stato nessun contatto e se pure fosse accaduto, sarebbe stato per colpa sua. Avrebbe potuto aspettare fino all'ultima curva".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Jack Miller , Efren Vazquez
Articolo di tipo Ultime notizie