Pole con il brivido per Alex Rins al Mugello

Pole con il brivido per Alex Rins al Mugello

Il pilota della Honda segna il nuovo record della pista, ma poi cade. Miller secondo e Fenati quarto nella sua scia

Pole con il brivido per Alex Rins al Mugello: il pilota della Honda ha realizzato un giro clamoroso nella prima metà dei 40 minuti a disposizione per le qualifiche della classe Moto3, arrivando a realizzare il nuovo primato del saliscendi toscano in 1'56"999. Una prestazione mostruosa, che in quel momento lo aveva messo davanti a tutti di circa un secondo, ma il vice-campione del mondo si è complicato la vita due giri più tardi, quando è finito ruote all'aria alla Luco. A questo sono seguite scene tragicomiche, con il pilota del Team Estrella Galicia che veniva inquadrato mentre tagliava per i parcheggi riservati alle auto per riportare la sua moto ai box. Nonostante queste difficoltà lo spagnolo è riuscito a tornare in pista nei minuti conclusivi della sessione, ma fortunatamente per lui il tempo che aveva realizzato in precedenza è bastato per tenere a 265 millesimi di distanza la KTM del leader del Mondiale Jack Miller, che forse è stato un po' rallentato dal traffico che ha trovato all'ultimo giro. Sfruttando la scia dell'australiano si era riportato in prima fila anche Romano Fenati. Chi di scia gioisce di scia perisce però, perchè agganciandosi al portacolori dello Sky Racing Team VR46 Jakub Kornfeil è riuscito a soffiargli la terza posizione. Poco male comunque per "Fenny", che in ottica gara sembra dotato di un ottimo passo. A dividere la seconda linea dello schieramento con lui ci saranno le altre due Honda di un ottimo Alexis Masbou e di Alex Marquez. Ricca di sorprese invece la terza, nella quale si andranno a schierare Karel Hanika, Juanfran Guevara e Brad Binder, che quindi è stato il migliore tra i piloti in sella alle Mahindra. Ha un po' deluso invece Efren Vazquez, solamente decimo. Per quanto riguarda gli altri italiani, scatteranno dalla quinta fila Niccolò Antonelli ed Alessandro Tonucci, che sono rispettivamente 13esimo e 14esimo. Sesta fila invece per Enea Bastianini e Francesco Bagnaia, 16esimo e 17esimo. Bisogna scendere fino all'ottava poi per trovare le due Mahindra del San Carlo Team Italia con Matteo Ferrari ed Andrea Locatelli. Più indietro, infine, le due wild card Anthony Groppi e Simone Mazzola.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Alex Rins
Articolo di tipo Ultime notizie