Poker di pole position per Enea Bastianini ad Aragon

A tempo scaduto è saltato davanti ad Oliveira, ma Kent è terzo. Antonelli in seconda fila, Fenati in quarta

Poker di pole position per Enea Bastianini ad Aragon

Questa mattina si era preso un turno di "riposo", ma quando è stato il momento di cominciare a fare sul serio Enea Bastianini ha tirato fuori tutto il suo talento ed è andato a prendersi la quarta pole position stagionale nelle qualifiche del round di Motorland Aragon del Mondiale Moto3.

Il pilota del Team Gresini ha portato la sua Honda davanti a tutti proprio all'ultimo giro, presentandosi a tempo scaduto sotto alla bandiera a scacchi e fissando il nuovo record del tracciato spagnolo a 1'57"755. Un crono favorito anche da un scia nell'ultimo settore, che gli ha permesso di staccare di due decimi esatti la KTM di Miguel Oliveira.

L'unico neo per Enea è lo scatto in avanti che è riuscito a fare Danny Kent nel finale: fino a pochi secondi dal termine il leader del Mondiale si ritrovava addirittura in terza fila, ma si è guadagnato la prima, chiudendo a solo un millesimo dalla KTM che lo precede.

Merita di essere sottolineata anche la performance di Jorge Martin, miglior pilota Mahindra con il quarto tempo, anche se distanziato di oltre sei decimi. A dividere la seconda fila con lui ci saranno poi il rientrante Jorge Navarro e Niccolò Antonelli, che forse avrebbe potuto fare meglio se non avesse avuto un problema con una gomma difettosa.

Nelle prime posizioni si rivede Alexis Masbou, un po' sparito dopo la vittoria inaugurale in Qatar: il francese dividerà la terza fila con Efren Vazquez e Philipp Oettl. Romano Fenati invece aprirà la quarta con il decimo tempo a poco meno di otto decimi.

Tra i primi venti troviamo poi altri tre "azzurri" con il 17esimo tempo di Andrea Migno, il 18esimo di Pecco Bagnaia ed il 20esimo di Lorenzo Dalla Porta. Peccato per Stefano Manzi, che era stato abbastanza costantemente nelle posizioni che valgono la zona punti, ma nel finale non ha fatto uno scatto all'altezza della concorrenza, chiudendo 22esimo. In coda poi ci sono Alessandro Tonucci e gli esordienti Manuel Pagliani e Davide Pizzoli.

condividi
commenti
Aragon, Libere 3: Vazquez davanti ad Antonelli
Articolo precedente

Aragon, Libere 3: Vazquez davanti ad Antonelli

Articolo successivo

Bastianini: "Mi aspetto una gara molto combattuta"

Bastianini: "Mi aspetto una gara molto combattuta"
Carica i commenti