Cortese non è sazio: quinta vittoria a Phillip Island

Cortese non è sazio: quinta vittoria a Phillip Island

Il tedesco regala anche il titolo costruttori alla KTM precedendo Oliveira e Sissis. Fenati è sesto

La conquista del titolo della classe Moto3 non ha placato la fame di vittorie di Sandro Cortese: alla vigilia del weekend di Phillip Island il tedesco lo aveva detto di avere intenzione di imporsi anche in Australia per regalare pure il Mondiale Costruttori alla KTM e oggi non ha deluso le aspettative. Scattato bene dalla pole position, "Sandrissimo" ha gestito la corsa nelle prime fasi del gruppo, poi nella seconda parte è riuscito a scappare in tandem con il portoghese Miguel Oliveira, che però ha retto il suo ritmo solamente fino a quattro tornate dalla fine. Nel finale però il tedesco si è costruito un margine di 1"5 ed è arrivato solitario sotto alla bandiera a scacchi, festeggiando il quinto sigillo stagionale. Bellissima la battaglia per la terza posizione, che alla fine ha premiato Arthur Sissis, al primo podio in carriera nel Motomondiale. L'australiano però è sicuramente un pilota di cui sentiremo parlare in futuro: arrivato dalla Red Bull Rookie Cup, in questa stagione è stato spesso veloce, ma ha pagato la sua inesperienza in diverse occasioni. Quest'ultimo ha preceduto sul traguardo Alex Rins, che in questo modo è riuscito ad allungare di qualche punticino nei confronti di Romano Fenati nella classifica "Rookie". Anche l'italiano si è reso protagonista di una bella prova, chiudendo sesto, alle spalle di Danny Kent e a braccetto con il compagno di squadra Alessandro Tonucci: per lui però ora sono 5 i punti da recuperare sullo spagnolo. Non cambia praticamente nulla invece nella lotta per il secondo posto nel Mondiale: Maverick Vinales ha concluso la sua gara con una caduta quando era in lotta per la terza posizione, mentre Luis Salom non è riuscito a fare meglio del 15esimo posto a causa di un drive through per partenza anticipata. I due quindi arriveranno a Valencia con quest'ultimo in vantaggio di 13 lunghezze. Da segnalare l'assenza in griglia di Niccolò Antonelli: i medici non se la sono sentita di dichiararlo "fit to race" dopo la spaventosa caduta di cui si era reso protagonista ieri, durante l'ultima sessione di prove libere.

Moto3 - Phillip Island - Gara

Moto3 - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie