Ajo squalificato: non potrà correre a Brno

Ajo squalificato: non potrà correre a Brno

La direzione gara ha deciso di punirlo per il comportamento antisportivo di Indianapolis

La Moto3 sembra aver trovato il suo "bad boy" in Niklas Ajo. Il pilota finlandese è stato infatti sanzionato pesantemente per il comportamento decisamente antisportivo mostrato durante la gara di Indianapolis. Dopo essere caduto a causa di un contatto con Adrian Martin, Ajo si è scagliato con violenza contro il collega spagnolo, rifilandogli anche un testata quando ancora avevano entrambi il casco in testa. Una condotta che ha portato la direzione gara ad esporgli la bandiera nera e a squalificarlo anche dalla gara del prossimo fine settimana a Brno. La cosa curiosa è che non è la prima volta che quest'anno la direzione gara è costretta a prendere provvedimenti nei suoi confronti. Nel Gp di Spagna, a Jerez, era stato un commissario a dover subire il suo sfogo. Uno sfogo che lo aveva poi portato all'esclusione dal weekend successivo ad Estoril.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Articolo di tipo Ultime notizie