Rientro incoraggiante per Andrea Locatelli

Rientro incoraggiante per Andrea Locatelli

Dopo lo stop di due gare per infortunio, oggi è stato 17esimo nella prima giornata di prove al Mugello

L'aria di casa e la voglia di ben figurare da parte di tutta la squadra ha sortito un più che positivo inizio di weekend per il San Carlo Team Italia all'Autodromo Internazionale del Mugello, teatro dell'edizione 2014 del Gran Premio d'Italia del Motomondiale. Nel corso della seconda sessione di prove libere conclusasi anzitempo per l'avvento della pioggia, Alex Marquez (Honda) fa registrare il miglior riferimento cronometrico, ma gli "azzurri" della compagine federale accusano un distacco contenuto dalla vetta. Al rientro dopo due gare d'assenza per l'infortunio rimediato lo scorso mese di aprile a Termas de Rio Hondo, Andrea Locatelli (Mahindra MGP3O #55) dà prova di una grande forza di volontà staccando il 17esimo crono in 1'59''708 a meno di 1" dal best lap della sessione. Non da meno Matteo Ferrari, trovatosi a proprio agio in sella alla Mahindra MGP3O #3, determinato domani a disputare una buona qualifica partendo dal miglior tempo personale in 2'00''438 (25esimo). In occasione del Gran Premio d'Italia al Mugello, il San Carlo Team Italia con orgoglio mostra sulle carene delle due Mahindra l'adesivo celebrativo per il 100° anniversario del CONI con il chiaro intento di difendere egregiamente i colori dello sport italiano nel corso del fine settimana. Per questo fine settimana i due piloti del San Carlo Team Italia hanno studiato due "concept" innovativi per il primo Gran Premio di casa della stagione 2014: Andrea Locatelli correrà con un casco NiTEK con i colori dedicati all'Atalanta Bergamasca Calcio (la sua squadra del cuore) mentre Matteo Ferrari indosserà una maglietta con un disegno inedito "Bigin 3" realizzato da indiVisual Race Design. Andrea Locatelli: "Penso che oggi abbiamo fatto una bella figura. Dopo due gare d'assenza non mi aspettavo di essere subito così veloce, ma in realtà dopo pochi giri mi sono trovato a mio agio con la moto. Il braccio e la mano destra non mi stanno creando particolari problematiche, sebbene fatico ancora un pò in due settori specifici: nel cambio di direzione della Casanova-Savelli e nell'impegnativa staccata della San Donato in fondo al rettilineo dei box. In ogni caso sono riuscito ad ottenere buoni tempi, dovuti ad un progressivo miglioramento nella messa a punto della moto: la sento sempre più "mia", oggi girare sull'1'59" mi è riuscito quasi spontaneamente, senza forzare al limite. Posso pertanto esser soddisfatto, correre sul tracciato di casa è sempre speciale, iniziare così è una motivazione in più per far sempre meglio". Matteo Ferrari: "Sono stato un pò sfortunato nei minuti conclusivi della sessione, il tempo sul giro non riflette il nostro potenziale. Proprio quando stavo migliorando il mio crono ho incontrato del traffico e, poco dopo, le prime gocce di pioggia. Come sensazioni, testimoniate dall'analisi dei tempi, potevo girare senza problemi sul passo del 59", un passo avanti dovuto al miglior feeling con la moto. Oggi abbiamo apportato delle modifiche al motore e sistemato dei dettagli per quanto concerne l'elettronica, questo mi ha permesso di guidare con una fiducia in crescendo: la moto si scompone meno, diversi problemi riscontrati finora non si sono più ripresentati. Questo mi lascia fiducioso per domani, possiamo disputare una buona qualifica". Virginio Ferrari (Team Manager - San Carlo Team Italia Moto3): "Un inizio abbastanza positivo. Grazie al lavoro di tutta la squadra abbiamo migliorato diversi aspetti nella messa a punto della moto che hanno consentito ai nostri piloti di trovare subito un buon passo velocistico. Matteo è stato un pò sfortunato nel finale, mentre Andrea ha già raggiunto un ottimo livello. Per noi oggi era verificare le condizioni fisiche di "Loka" in seguito al recente infortunio: visivamente in pista incontra ancora qualche problema nell'inserire la moto in curva, ma con la sua determinazione riesce a compensare egregiamente come testimoniano i tempi sul giro".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Andrea Locatelli , Matteo Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie