Mugello, Libere 3: Vinales detta ancora legge

Mugello, Libere 3: Vinales detta ancora legge

Solo Kent regge il suo ritmo, ma Antonelli è terzo. Fenati scivola all'ottavo posto

Maverick Vinales si candida al ruolo di grande favorito per la pole position del round del Mugello del Mondiale Moto3. Il pilota spagnolo, voglioso di cancellare la prestazione opaca del Sachsenring, ha comandato in tutte le sessioni di prove libere, senza fare eccezioni nella terza. Con un crono di 1'58"530 ha già polverizzato la pole position dello scorso anno della classe 125 Gp, staccando di poco più di un decimo la KTM ufficiale di Danny Kent, che sembra l'unico in grado di reggere il suo ritmo. Dal terzo in giù, infatti, i distacchi cominciano a superare il mezzo secondo, anche se fa piacere che in terza posizione ci sia Niccolò Antonelli, bravo ad inserirsi davanti al leader della classifica iridata Sandro Cortese. Dopo le buone performance del Sachsenring, continua a sorprendere Jakub Kornfeil, autore del quinto tempo. Perde colpi purtroppo Romano Fenati che, dopo l'ottimo secondo tempo di ieri è scivolato all'ottavo posto ad oltre 1" da Vinales. In grande crescita però anche un altro terzetto di piloti di casa nostra, che si sono andati ad affacciare all'interno della zona punti virtuale: stiamo parlando di Simone Grotzkyj, Alessandro Tonucci e della wild card Kevin Calia, che hanno occupato le posizioni comprese tra la 13esima e la 15esima.

Moto3 - Mugello - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie