Mugello, Libere 3: Alex Marquez si conferma al top

Mugello, Libere 3: Alex Marquez si conferma al top

Lo spagnolo della Honda sfiora la pole 2013. Stupiscono le Mahindra, mentre gli italiani sono indietro

La pioggia ha lasciato posto ad un pallido sole e quindi questa mattina i protagonisti del Mondiale Moto3 sono riusciti a sfruttare al massimo la terza ed ultima sessione di prove libere del Gp d'Italia, al Mugello. Proprio come ieri pomeriggio, è stato il fratellino d'arte Alex Marquez a mettere tutti in fila con la sua Honda. Lo spagnolo ha alzato decisamente l'asticella però, scendendo vicinissimo alla pole position dello scorso anno con un crono di 1'57"620. Tempo che è stato avvicinato solo dal connazionale Efren Vazquez, in crescita rispetto a venerdì, che è stato anche l'unico ad infrangere il muro dell'1'58" oltre a lui. Sorprende decisamente il terzo tempo di Brad Binder, ma sono le Mahindra ad aver dato un segnale importante stamani, visto che anche Miguel OliveiraKTM con il leader del Mondiale Jack Miller e con Isaac Vinales. Stupisce comunque vedere l'australiano distanziato di ben sei decimi. L'aria di casa non sembra aver fatto troppo bene ai nostri ragazzi questa mattina: per trovare il migliore degli italiani bisogna infatti scorrere la classifica fino all'undicesimo posto, occupata da Romano Fenati. Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 si è visto rifilare ben otto decimi ed è tallonato dalla moto gemella di Francesco Bagnaia. Zona punti virtuale anche per Enea Bastianini, 15esimo. Dalle prime posizioni invece manca il suo compagno di squadra Niccolò Antonelli, caduto verso la metà del turno e quindi solo 28esimo. Meglio di lui hanno fatto Alessandro Tonucci, Matteo Ferrari ed Andrea Locatelli, che sono rispettivamente 20esimo, 24esimo e 27esimo. Più indietro invece le due wild card Anthony Groppi e Simone Mazzola.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Alex Marquez
Articolo di tipo Ultime notizie