Mugello, Libere 2: Vinales si conferma al top

Mugello, Libere 2: Vinales si conferma al top

Alle spalle dello spagnolo risale Romano Fenati. Bene anche Antonelli, quarto

Maverick Vinales si è confermato al top anche nella seconda sessione di prove libere della classe Moto3 al Mugello. Lo spagnolo è stato l'unico pilota capace di scendere sotto al muro dei due minuti e con il suo 1'59"676 ha messo oltre tre decimi tra la sua FTR-Honda ed il resto del gruppo. Resto del gruppo che è aperto da Romano Fenati, cui l'aria di casa sembra aver fatto bene. La sensazione è che su una pista amica come quella toscana il pilota del Team Italia FMI possa tornare a far vedere quanto di buono aveva fatto nelle prime due gare di quest'anno. Ottimo però anche il quarto tempo messo a referto con Niccolò Antonelli, che è rimasto alle spalle di Danny Kent per appena 3 millesimi di secondo. La top five si completa poi con il sorprendente Alexis Masbou, che però apre la schiera dei piloti staccati di oltre mezzo secondo. Solo settimo il leader del Mondiale Sandro Cortese, che si è visto rifilare quasi sette decimi dal suo rivale nella corsa al titolo. Dalle primissime posizione manca anche il nome di Luis Salom, autore di una scivolata spettacolare mentre provava a tallonare Fenati. Da segnalare l'incidente di Jack Miller, che è stato portato via in barella dai commissari. L'australiano è scivolato sulla discesa della Casanova-Savelli, ma poi le immagini non hanno chiarito la dinamica dell'incidente. Per quanto riguarda gli altri italiani, è buona la prestazione della wild card Kevin Calia, che è riuscito a portarsi in 16esima posizione.

Moto3 - Mugello - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie