Mugello, Libere 2: Salom beffa Vinales di 25 millesimi

condividi
commenti
Mugello, Libere 2: Salom beffa Vinales di 25 millesimi
Di: Matteo Nugnes
31 mag 2013, 13:51

I due spagnoli della KTM scendono sotto i 2 minuti e staccano tutti. Fenati ed Antonelli settimo ed ottavo

E' arrivato il sole a baciare il Mugello e quindi i piloti della classe Moto3 hanno potuto lavorare con l'asfalto asciutto per la loro seconda sessione di prove libere del Gp d'Italia. Non è un caso quindi che i tempi siano scesi in maniera davvero repentina rispetto a stamani, andando a comporre una classifica che rispecchia di più i valori consolidati delle prime uscite stagionali. Proprio sotto alla bandiera a scacchi Luis Salom ha fatto segnare il miglior tempo in 1'59"606 con la sua KTM, beffando per appena 25 millesimi Maverick Vinales, che è stato l'altro pilota capace di infrangere i due minuti oltre a lui. I due spagnoli, dunque, hanno fatto decisamente la selezione, staccando di quasi mezzo secondo il tedesco Jonas Folger, che questa mattina era stato il più veloce sull'umido con la Kalex-KTM. Alle sue spalle a sorpresa il più veloce dei piloti motorizzati Honda è Danny Webb, autore del quarto tempo davanti a Jack Miller. Buona anche la sesta piazza occupata dalla Mahindra di Miguel Oliveira, che ha preceduto il tandem tutto tricolore composto da Romano Fenati e Niccolò Antonelli, staccati entrambi di oltre 1", con il secondo che però si è perso i minuti conclusivi del turno a causa di una scivolata avvenuta al Correntaio. Qualche segnale positivo arriva anche da Matteo Ferrari ed Alessandro Tonucci, che si sono arrampicati fino al 12esimo e al 16esimo posto. Dopo la grande prova di stamani, la wild card Andrea Locatelli è invece scivolata al 22esimo posto, giusto davanti a Lorenzo Baldassarri, anche lui autore di una caduta. Il quadro dei nostri si chiude poi con il 28esimo crono di Michael Coletti e con il 30esimo di Francesco Bagnaia.

Moto3 - Mugello - Libere 2

Prossimo articolo Moto3
Mugello, Libere 3: Vinales prenota la pole

Previous article

Mugello, Libere 3: Vinales prenota la pole

Next article

Mugello, Libere 1: sul bagnato brilla Folger

Mugello, Libere 1: sul bagnato brilla Folger

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Luis Salom
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie