Fenati veloce al Mugello, chattering per Migno

condividi
commenti
Fenati veloce al Mugello, chattering per Migno
Redazione
Di: Redazione
29 mag 2015, 20:02

Quinto tempo per Romano Fenati nelle Libere 2. Solo trentatreesimo Andrea Migno

Quinto tempo per Romano Fenati al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Italia. Sul circuito del Mugello, il pilota dello Sky Racing Team VR46, in pista dopo la vittoria di Le Mans, chiude con il tempo di 1’58"302, migliorando rispetto al primo turno (1’59"015) e piazzandosi sesto nella classifica di fine giornata. Buono il feeling del numero 5, partito bene già dal mattino con un buon passo e sempre tra i primi nella classifica dei tempi. Lavoro in ottica gara per lui, con delle strategie che hanno permesso di apportare modifiche costruttive nel setting. 

Problemi di chattering per Andrea Migno, che non riesce a dare il meglio di sé nella giornata d’esordio sulla pista di casa: il chattering non gli ha permesso di trovare la giusta confidenza con la moto, costringendolo a terminare la seconda sessione al 33° posto in 2’00.941 (1’59.642 nella prima sessione).

Pablo Nieto: "Sono contento di questa prima giornata in pista di Romano, stiamo lavorando bene e dobbiamo continuare su questa linea. Questa è una pista molto difficile dove lui oggi ha girato sempre da solo. Sarà importante continuare a lavorare in ottica gara, passando per una buona qualifica. Andrea ha avuto qualche problema, a causa del chattering per lui è stato molto difficile guidare, ma sono fiducioso e credo che troveremo presto la soluzione".

Romano Fenati: "Sono molto contento di queste prime due sessioni di libere perché ogni volta che siamo scesi in pista abbiamo registrato dei miglioramenti. Questo vuol dire che le modifiche che apportiamo alla moto sono efficaci e mi dà molta fiducia. Stiamo lavorando molto per le qualifiche di domani e in ottica gara".

Andrea Migno: "Abbiamo un problema sul posteriore, che vibra in modo consistente e, di conseguenza, faccio molta fatica a guidare. Infatti, per quanto riguarda i tempi, da stamattina siamo lontani. Speriamo di riuscire a risolvere questo problema già da domani e di poter continuare a lavorare senza ostacoli".

Prossimo articolo Moto3
Stefano Manzi sfiora la top 20 nel venerdì del Mugello

Previous article

Stefano Manzi sfiora la top 20 nel venerdì del Mugello

Next article

Bastianini subito protagonista nelle libere al Mugello

Bastianini subito protagonista nelle libere al Mugello

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie