Motegi, Libere 3: Cortese guida l'1-2 KTM

Motegi, Libere 3: Cortese guida l'1-2 KTM

Nella sua scia c'è solo la moto gemella di Kent, più staccati tutti gli altri

Dominio KTM nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp del Giappone classe Moto3, a Motegi. Il leader della classifica iridata Sandro Cortese ha marcato il miglior tempo in 1'58"739, precedendo di un paio di decimi la moto gemella del britannico Danny Kent. Continua a brillare anche il malese Zulfahmi Khairuddin, autore di un ottimo terzo tempo, anche se staccato già di ben oltre mezzo secondo. La top five poi si completa con il tandem di spagnoli composto da Alex Rins e da Maverick Vinales. Quest'ultimo ha chiuso con un gap di oltre sei decimi dal rivale nella corsa al titolo, ma almeno si è messo dietro gli altri due piloti del momento, ovvero Jonas Folger e Luis Salom, che se vuole rimanere ancora in corsa per il titolo dopo la tappa giapponese domani dovrà fare qualcosa in più del settimo posto. Questo turno non è stato particolarmente esaltante per i piloti di casa nostra: solo Alessandro Tonucci è riuscito a rientrare nella top ten con il decimo tempo, mentre Romano Fenati non ha saputo fare meglio della 13esima posizione. Da segnalare anche la caduta della Mahindra di Riccardo Moretti, che comunque se l'è cavata senza conseguenze.

Moto3 - Motegi - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie