Misano, Libere 3: Folger stacca tutti sull'umido

Misano, Libere 3: Folger stacca tutti sull'umido

L'asfalto comincia ad asciugarsi, ma il tedesco è imprendibile. Indietro gli italiani

Il vento ha finalmente iniziato a spazzare via le nuvole dal cielo di Misano. Anzi, comincia anche a vedersi qualche pallido raggio di sole. Tuttavia, i piloti della classe Moto3 hanno dovuto fare i conti con l'asfalto viscido anche nella terza ed ultima sessione di prove libere di questa mattina. In queste condizioni a fare la voce grossa ci ha pensato nuovamente il tedesco Jonas Folger, che sembra aver veramente instaurato un feeling straordinario con la Kalex-KTM del Team Aspar. Il suo tempo è stato un poco significativo 1'54"488, che però gli ha consentito di staccare di oltre mezzo secondo il leader del campionato Sandro Cortese. Seguono poi Zulfahmi Khairuddin e Miguel Oliveira, che sono stati gli ultimi a riuscire a rimanere al di sotto del secondo di distacco. Solo decimo il contendente al titolo Maverick Vinales, che ha chiuso anche alle spalle del primo degli italiani, che è la wild card Kevin Calia, autore dell'ottavo tempo. Più indietro invece gli altri piloti di casa nostra, con Niccolò Antonelli 14esimo, Alessandro Tonucci 15esimo e Romano Fenati 17esimo. Ai ragazzi però va il merito di essere riusciti a non finire ruote all'aria in un turno che ha visto davvero parecchie cadute.

Moto3 - Misano - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Jonas Folger
Articolo di tipo Ultime notizie