Misano, Libere 2: Salom cade e Rins si porta in vetta

Misano, Libere 2: Salom cade e Rins si porta in vetta

Il leader del Mondiale prende una botta al piede, ma sembra ok. Antonelli ottavo è il migliore degli italiani

Dopo aver un po' faticato nel turno di questa mattina, Alex Rins è salito alla ribalta nella seconda sessione di prove libere del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini classe Moto3, a Misano. Un turno segnato da un numero davvero importante di cadute, che aveva fatto temere il peggio per il già acciaccato leader del Mondiale Luis Salom. Lo spagnolo è caduto nella curva che immette sul rettilineo di partenza ad una ventina di minuti dal termine, prendendo nuovamente un brutto colpo al piede infortunato, ma fortunatamente sembra essersela cavata senza particolari conseguenze, visto che nel finale è tornato in sella alla sua KTM, chiudendo con il sesto tempo. Tornando a Rins, il portacolori del Team Estrella Galicia ha girato in 1'43"457, un crono che gli ha consentito di distanziare di 283 millesimi il battistrada di stamani, ovvero Maverick Vinales, e di 369 il compagno di squadra Alex Marquez, finito anche lui a terra quando la bandiera a scacchi era già stata esposta (nello stesso frangente è caduto anche Lorenzo Baldassarri). La top five poi si completa con la Kalex-KTM di Jonas Folger e con il sorprendente Brad Binder, subito velocissimo alla prima uscita sulla Mahindra (l'Ambrogio Racing ha cambiato moto proprio a Misano). Detto del sesto tempo di Salom, dietro di lui troviamo l'altro Vinales, cioè Isaac, che è il migliore tra i motorizzati Honda. Seguono Jack Miller, anche lui caduto nel finale, e Niccolò Antonelli che si è confermato il più veloce tra i ragazzi di casa nostra. Tra i primi 15 poi c'è spazio anche per Alessandro Tonucci e Matteo Ferrari, che sono rispettivamente 14esimo e 15esimo. Più in difficoltà gli altri, con la wild card Andrea Locatelli in 20esima piazza ed un Romano Fenati in difficoltà 23esimo. Il quadro dei nostri si completa poi con il 26esimo crono di Baldassarri, con il 28esimo del fratellino d'arte Luca Marini e con il 31esimo di Francesco Bagnaia.

Moto3 - Misano - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Luis Salom , Alex Rins
Articolo di tipo Ultime notizie