Salom promosso nella squadra ufficiale KTM nel 2013

Salom promosso nella squadra ufficiale KTM nel 2013

Il pilota spagnolo arriva con l'obiettivo di puntare al titolo

Luis Salom è stato senza ombra di dubbio una delle note liete della stagione 2012 della classe Moto3. Il pilota spagnolo ha già conquistato due successi, ad Indianapolis e Motorland Aragon, e in questo modo si è portato al secondo posto nel Mondiale, staccato di 51 punti dal leader Sandro Cortese quando mancano all'appello quattro Gp. E così Salom si è guadagnato una chance importante per la prossima stagione, nella quale andrà a difendere i colori del team Red Bull KTM Ajo, ovvero la squadra ufficiale della Casa austriaca, nella quale andrà a prendere proprio l'eredità del tedesco con cui sta lottando per il titolo. "Avere la chance di entrare a far parte di questa squadra è un sogno che diventa realtà. Correre per un team ufficiale mi rende più tranquillo riguardo a quello che potrà essere il mio futuro, quindi devo essere grato ad Aki Ajo, alla Red Bull e alla KTM per avermi offerto questa opportunità" ha detto il 21enne spagnolo. "Luis ha già dimostrato di poter essere un pilota in grado di ambire alla vittoria e quindi di lottare per il campionato. Ha già una discreta esperienza, è veloce e poi credo che sia un pilota maturo e razionale, soprattutto nelle fasi più calde della corsa" ha aggiunto il team manager Aki Ajo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Luis Salom
Articolo di tipo Ultime notizie