Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
17 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
45 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
73 giorni
G
Barcellona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
80 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
94 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
108 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
122 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
129 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Moto3, Losail, Warm-Up: Fernandez su McPhee nel finale

condividi
commenti
Moto3, Losail, Warm-Up: Fernandez su McPhee nel finale
Di:
8 mar 2020, 10:51

Raul Fernandez agguanta il miglior crono nel warm up a Losail, beffando John McPhee proprio nel finale. Terzo tempo per Tony Arbolino, mentre il poleman Tatsuki Suzuki è solo quindicesimo.

La Moto3 inaugura la prima domenica di gara della stagione a Losail. Nella tarda mattinata qatariota, i piloti della classe più leggera del mondiale sono scesi in pista per disputare il warm up, che ha visto Raul Fernandez firmare il miglior tempo.

Lo spagnolo si porta al comando in 2’05”701, beffando proprio nel finale John McPhee. Il britannico, che aveva dominato l’intero turno, resta in seconda posizione dopo lo sventolare della bandiera a scacchi che segna la fine del warm up. Il pilota Petronas Sprinta Racing resta così a 298 millesimi dalla vetta, mentre Fernandez si conferma tra i favoriti per la vittoria di oggi, scattando dalla seconda casella della griglia.

Balza in terza posizione Tony Arbolino, solo decimo in qualifica ma terzo nella mattinata di Losail. L’alfiere Snipers però paga già un ritardo più consistente, quasi mezzo secondo da Fernandez. Alle sue spalle un altro italiano, Dennis Foggia, quarto e primo pilota ad andare oltre i cinque decimi dalla vetta.

Segue Albert Arenas, quinto nel warm up a 546 millesimi da uno dei rivali in gara. Lo spagnolo infatti scatterà dalla terza casella della griglia di partenza e si candida per la vittoria. Resta invece molto attardato Tatsuki Suzuki, che non va oltre il 15esimo tempo ed accusa ben un secondo di ritardo da Fernandez. Il poleman resta uno tra i favoriti per il gradino più alto del podio, ma non riesce ad imporsi nella domenica mattina.

Sesto crono per Gabriel Rodrigo, che precede Ai Ogura e Kaito Toba, settimo ed ottavo rispettivamente. Il team Sinpers porta entrambi i piloti in top 10, con Filip Salac in nona posizione, a poco più di otto decimi dalla prima posizione. Ai margini dei primi dieci troviamo Celestino Vietti, decimo ad 882 millesimi da Fernandez.

Così gli altri italiani: Stefano Nepa è 11esimo, mentre Romano Fenati è 13esimo. Andrea Migno non va oltre il 18esimo crono. 

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Raul Fernandez
KTM 9 2'05.701 154.079
2 United Kingdom John McPhee
Honda 9 2'05.999 0.298 0.298 153.715
3 Italy Tony Arbolino
Honda 9 2'06.194 0.493 0.195 153.477
4 Italy Dennis Foggia
Honda 9 2'06.203 0.502 0.009 153.467
5 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 9 2'06.247 0.546 0.044 153.413
6 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 9 2'06.258 0.557 0.011 153.400
7 Japan Ai Ogura
Honda 9 2'06.381 0.680 0.123 153.250
8 Japan Kaito Toba
KTM 9 2'06.420 0.719 0.039 153.203
9 Czech Republic Filip Salač
Honda 9 2'06.560 0.859 0.140 153.034
10 Italy Stefano Nepa
KTM 9 2'06.591 0.890 0.031 152.996
11 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 9 2'06.629 0.928 0.038 152.950
12 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 9 2'06.663 0.962 0.034 152.909
13 Italy Romano Fenati
Husqvarna 9 2'06.700 0.999 0.037 152.865
14 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 9 2'06.785 1.084 0.085 152.762
15 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 7 2'06.833 1.132 0.048 152.704
16 Turkey Deniz Öncü
KTM 9 2'06.838 1.137 0.005 152.698
17 Japan Ayumu Sasaki
KTM 9 2'06.887 1.186 0.049 152.639
18 Italy Andrea Migno
KTM 9 2'06.918 1.217 0.031 152.602
19 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 9 2'06.995 1.294 0.077 152.509
20 Spain Jaume Masia
Honda 9 2'07.159 1.458 0.164 152.313
21 Carlos Tatay
KTM 9 2'07.290 1.589 0.131 152.156
22 Spain Jose Garcia
Honda 8 2'07.302 1.601 0.012 152.142
23 South Africa Darryn Binder
KTM 8 2'07.346 1.645 0.044 152.089
24 Malaysia Khairul Pawi
Honda 9 2'07.382 1.681 0.036 152.046
25 Spain Jeremy Alcoba
Honda 9 2'07.413 1.712 0.031 152.009
26 Japan Yuki Kunii
Honda 9 2'07.427 1.726 0.014 151.992
27 Italy Davide Pizzoli
KTM 9 2'07.460 1.759 0.033 151.953
28 Italy Riccardo Rossi
KTM 8 2'07.603 1.902 0.143 151.783
29 Jason Dupasquier
KTM 9 2'07.733 2.032 0.130 151.628
30 Austria Maximilian Kofler
KTM 9 2'08.378 2.677 0.645 150.866
31 Dirk Geiger
KTM 9 2'09.391 3.690 1.013 149.685
Articolo successivo
Moto3, Losail: Suzuki regala al team SIC58 la prima pole del 2020

Articolo precedente

Moto3, Losail: Suzuki regala al team SIC58 la prima pole del 2020

Articolo successivo

Moto3: Arenas beffa McPhee a Losail, piovono penalità

Moto3: Arenas beffa McPhee a Losail, piovono penalità
Carica i commenti