Moto3
G
Jerez
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento in corso . . .
G
Barcellona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
5 giorni
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
68 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
75 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
103 giorni
G
Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
117 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
124 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
138 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
152 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
166 giorni
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
173 giorni
G
Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
180 giorni

Moto3, Losail, Libere 3: Fernandez continua a dominare

condividi
commenti
Moto3, Losail, Libere 3: Fernandez continua a dominare
Di:
7 mar 2020, 11:00

Lo spagnolo della KTM ha preceduto Dennis Foggia, ma l'italiano non è riuscito a entrare nella Top 14 per disputare subito la Q2.

Raul Fernandez completa i tre turni di libere di Losail, sede del primo appuntamento stagionale 2020 di Moto3, davanti a tutti. Il pilota del team Ajo KTM ha firmato il miglior tempo anche nell'ultimo turno, svolto su una pista molto più scivolosa rispetto a ieri, dunque altrettanto lenta.

Per questo motivo hanno migliorato in pochi il rispettivo crono di riferimento, con lo spagnolo che ha così chiuso i tre turni davanti a Darryn Binder, pilota del team CIP KTM di appena 121 millesimi di secondo. La prima Honda rimane quella di Sergio Garcia Dols, pilota del team Estrella Galicia 0,0 a 25 millesimi dal secondo tempo di Binder.

Ai Ogura, pilota del team Honda Asia, è il primo ad aver dovuto fare i conti con un divario consistente dai primi, oltre 3 decimi, precedendo Kaito Toba (Team KTM Ajo) e il primo degli italiani, il quale è rimasto Tony Arbolino.

Il centauro del team Snipers è a 650 millesimi dalla vetta e ha preceduto di 6 centesimi Andrea Migno, che in questo fine settimana torna a difendere dopo qualche anno i colori del team Sky VR46. Jaume Masia si è frapposto tra i due azzurri e il terzo italiano, Romano Fenati, mentre Deniz Oncu ha completato la Top 10.

Gli ultimi 4 posti disponibili per entrare direttamente in Q2 sono stati John McPhee, il nostro Celestino Vietti Ramus - secondo pilota del team Sky VR46, il giapponese Yuki Kunii e pilota KTM Carlos Tatay.

Appena fuori dalla Top 14 c'è Stefano Nepa, 16esimo, che ha preceduto di poche posizioni Dennis Foggia, pilota del team Leopard. Riccardo Rossi è 24esimo, mentre Davide Pizzoli è 27esimo. Da segnalare le scivolate di Maximilian Kofler alla Curva 10, di Filip Salac alla 6 e, pochi istanti dopo, quella di Kaito Toba alla 5. Tutte e tre, fortunatamente, non hanno arrecato conseguenze fisiche ai tre centauri.

Cla # Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 25 Spain Raul Fernandez
KTM 10 2'05.465 154.369
2 7 Italy Dennis Foggia
Honda 12 2'05.709 0.244 0.244 154.070
3 24 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 10 2'05.711 0.246 0.002 154.067
4 6 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 14 2'05.728 0.263 0.017 154.046
5 12 Czech Republic Filip Salač
Honda 11 2'05.823 0.358 0.095 153.930
6 79 Japan Ai Ogura
Honda 14 2'05.936 0.471 0.113 153.792
7 14 Italy Tony Arbolino
Honda 11 2'05.956 0.491 0.020 153.767
8 75 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 12 2'05.982 0.517 0.026 153.736
9 16 Italy Andrea Migno
KTM 12 2'05.996 0.531 0.014 153.719
10 5 Spain Jaume Masia
Honda 10 2'06.062 0.597 0.066 153.638
11 53 Turkey Deniz Öncü
KTM 10 2'06.117 0.652 0.055 153.571
12 27 Japan Kaito Toba
KTM 10 2'06.123 0.658 0.006 153.564
13 11 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 14 2'06.161 0.696 0.038 153.518
14 21 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 13 2'06.175 0.710 0.014 153.501
15 13 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 13 2'06.262 0.797 0.087 153.395
16 17 United Kingdom John McPhee
Honda 10 2'06.339 0.874 0.077 153.301
17 92 Japan Yuki Kunii
Honda 9 2'06.373 0.908 0.034 153.260
18 99 Carlos Tatay
KTM 11 2'06.666 1.201 0.293 152.906
19 52 Spain Jeremy Alcoba
Honda 11 2'06.679 1.214 0.013 152.890
20 71 Japan Ayumu Sasaki
KTM 10 2'06.726 1.261 0.047 152.833
21 82 Italy Stefano Nepa
KTM 11 2'06.860 1.395 0.134 152.672
22 2 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 13 2'06.887 1.422 0.027 152.639
23 89 Malaysia Khairul Pawi
Honda 10 2'07.083 1.618 0.196 152.404
24 40 South Africa Darryn Binder
KTM 11 2'07.154 1.689 0.071 152.319
25 55 Italy Romano Fenati
Husqvarna 10 2'07.176 1.711 0.022 152.292
26 50 Jason Dupasquier
KTM 11 2'07.445 1.980 0.269 151.971
27 20 Spain Jose Garcia
Honda 11 2'07.581 2.116 0.136 151.809
28 9 Italy Davide Pizzoli
KTM 11 2'07.724 2.259 0.143 151.639
29 60 Dirk Geiger
KTM 12 2'07.863 2.398 0.139 151.474
30 73 Austria Maximilian Kofler
KTM 12 2'08.073 2.608 0.210 151.226
31 54 Italy Riccardo Rossi
KTM 10 2'08.297 2.832 0.224 150.962
Articolo successivo
Moto3, Losail, Libere 2: Fernandez vola, Arbolino sesto

Articolo precedente

Moto3, Losail, Libere 2: Fernandez vola, Arbolino sesto

Articolo successivo

Moto3, Losail: Suzuki regala al team SIC58 la prima pole del 2020

Moto3, Losail: Suzuki regala al team SIC58 la prima pole del 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Losail
Autore Giacomo Rauli