Ana Carrasco non può correre in Qatar

Ana Carrasco non può correre in Qatar

Non ha superato la visita medica della FIM dopo la frattura della clavicola rimediata a Jerez

La stagione 2015 della Moto3 non è neppure cominciata, ma la classe entrante purtroppo inizia già a perdere i pezzi: Ana Carrasco, infatti, ha dovuto rinunciare alla gara di apertura in Qatar perché oggi non è riuscita a superare la visita con i medici della FIM.

La ragazza spagnola, che si appresta ad iniziare la sua terza stagione nel Mondiale, si era fratturata la clavicola destra in occasione dei test collettivi di Jerez de la Frontera ed essendo i tempi molto ristretti non è riuscita a recuperare in tempo.

Questo vuol dire che l'unica ragazza in pista a Losail sarà la sua connazionale Maria Herrera, sulla quale ci sono grandi aspettative, visto che nel CEV è riuscita anche a provare la gioia del gradino più alto del podio.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Ana Carrasco
Articolo di tipo Ultime notizie