Le Mans, Libere 2: Vinales fa il vuoto alle sue spalle

Le Mans, Libere 2: Vinales fa il vuoto alle sue spalle

Lo spagnolo stacca di sei decimi Salom e Rossi. Fenati è quinto ad oltre un secondo

Maverick Vinales sembra avere veramente qualcosa in più rispetto a tutto il resto del gruppo della Moto3 tra le pieghe di Le Mans. Nella seconda sessione di prove libere il pilota spagnolo è già arrivato vicinissimo al giro veloce in gara realizzato un anno fa nella 125 Gp con il suo 1'44"141. Un tempo che gli ha consentito di fare decisamente la selezione, staccando di oltre sei decimi il connazionale Luis Salom, tallonato piuttosto da vicino dal pilota di casa Louis Rossi. Solo questi due sono stati capaci di scendere sotto al muro dell'1'45" oltre a Vinales. Quarto tempo per il portoghese Miguel Oliveira, che si è visto scavalcare dal tandem che lo precede proprio sotto alla bandiera a scacchi ed apre la schiera dei piloti staccati di oltre un secondo dal battistrada. Di questo gruppetto fa parte anche Romano Fenati, quinto al termine di una sessione che lo ha visto fare un po' il gambero. All'inizio è stato anche al comando, poi con il passare dei minuti ha visto incrementarsi costantemente il suo gap dalla vetta. Da segnalare i problemi che hanno colpito la KTM di Sandro Cortese, costringendo il pilota tedesco a rinunciare alla parte conclusiva del turno e relegandolo solamente al 12esimo posto. attardati purtroppo anche tutti gli altri piloti italiani.

Moto3 - Le Mans - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie