La pioggia tormenta i piloti del Team Gresini a Jerez

La pioggia tormenta i piloti del Team Gresini a Jerez

Bastianini e Locatelli speravano di girare di più, ma sono pronti a rimboccarsi le maniche in Qatar

A una sola settimana dal via del Campionato del Mondo Moto3, con le prime prove libere del Gran Premio del Qatar in programma giovedì 24 marzo, il Gresini Racing Team Moto3 ha portato a termine oggi a Jerez la lunga stagione di test invernali in preparazione della stagione 2015. Il maltempo è stato purtroppo protagonista nell’arco di tutti i tre giorni trascorsi sul tracciato spagnolo, con i due piloti Enea Bastianini e Andrea Locatelli che hanno potuto completare rispettivamente soltanto 18 e 34 giri in totale.

Nella giornata di ieri, nell’unico turno disputato su pista asciutta, Enea Bastianini ha fatto registrare il tempo di 1'49"277, grazie al quale è risultato alla fine sesto nella classifica combinata dei test; il suo compagno di squadra Andrea Locatelli ha invece ottenuto il 15° miglior tempo in 1'50"048.

Enea Bastianini: "Siamo stati veramente molto sfortunati! In questo ultimo test avremmo voluto continuare a provare diverse cose sulla moto, ma il meteo non ce lo ha permesso: ho potuto percorrere soltanto qualche giro, un po’ sull’asciutto e un po’ con l’asfalto umido. Di fatto, devo ancora conoscere a fondo la moto perché durante l’inverno ho fatto pochi chilometri. Ciò significa che saremo costretti a portare avanti le nostre prove direttamente in Qatar nel weekend del Gran Premio, ma non sarà certo questo a fermarci!".

Andrea Locatelli: "Purtroppo in questi ultimi tre giorni di test abbiamo incontrato condizioni molto strane: ha piovuto quasi sempre e anche il poco tempo a disposizione con pista asciutta è stato poco significativo, con tempi sul giro che sono rimasti alti. Questa trasferta si è rivelata perciò praticamente inutile: è un peccato perché non siamo riusciti a lavorare sulla moto e di fatto la situazione è rimasta ferma ai test di Jerez 1 effettuati un mese fa. Adesso aspettiamo di arrivare in Qatar e iniziare le prime prove libere, ma sappiamo già che ci sarà ancora da lavorare per capire meglio la moto".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Enea Bastianini , Andrea Locatelli
Articolo di tipo Ultime notizie