Moto3
17 lug
Evento concluso
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
14 ago
FP2 in
02 Ore
:
07 Minuti
:
45 Secondi
G
Spielberg II
21 ago
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Misano
11 set
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Misano II
18 set
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Barcellona
25 set
Prossimo evento tra
41 giorni
09 ott
Prossimo evento tra
55 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
90 giorni

Moto3, Jerez, Libere 3: Vietti-Migno, doppietta tricolore

condividi
commenti
Moto3, Jerez, Libere 3: Vietti-Migno, doppietta tricolore
Di:
18 lug 2020, 07:55

I due piloti dello Sky Racing Team VR46 volano, ma non battono il primato di Rodrigo. Purtroppo però sono tanti gli italiani che dovranno fare la Q1.

I portacolori dello Sky Racing Team VR46 sono stati i mattatori di una terza sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna che ha regalato grandi sorprese, perché nell'elenco dei piloti che non sono riusciti a staccare il pass per l'accesso diretto alla Q2 ci sono tanti nomi pesanti: basta pensare a Tony Arbolino, Niccolò Antonelli, Dennis Foggia e Romano Fenati, che saranno tutti impegnati nel primo segmento della qualifica.

A tenere alto il vessillo tricolore ci hanno pensato però Celestino Vietti ed Andrea Migno, che con le loro KTM hanno monopolizzato le prime due posizioni, girando rispettivamente in 1'45"700 e 1'46"775. Senza riuscire quindi a scendere totto al primato realizzato ieri da Gabriel Rodrigo (1'45"663), con l'argentino del Gresini Racing che accede quindi alla Q2 nonostante stamani sia stato solo 19esimo, lavorando in ottica gara.

Nelle prime quattro posizioni della FP3 ci sono solo delle KTM, con Raul Fernandez che occupa la terza piazza davanti al leader iridato Albert Arenas, che sembra aver fatto un passo avanti deciso rispetto a ieri. Solo quinta la prima delle Honda, che è quella con i colori della SIC58 Squadra Corse affidata a Tatsuki Suzuki, incappato anche in una scivolata alla curva 2.

Sesto tempo per Filip Salac con la Honda della Rivacold Snipers, seguito da un ottimo Stefano Nepa, che quindi si guadagna l'accesso diretto alla Q2 con la KTM di Aspar. A completare la top 10 troviamo poi John McPhee, Ayumu Sasaki e Jaume Masia, tutti qualificati direttamente per la fase più calda delle qualifiche.

Detto di Rodrigo, gli altri due piloti che si sono guadagnati la Q2 grazie alla prestazione ottenuta ieri sono stati Kaito Toba, vittima di una caduta ad alta velocità alla curva 12, fortunatamente senza conseguenze, e Jeremy Alcoba.

Oltre a quelli già citati, l'elenco dei piloti che dovranno passare dalla Q1 presenta quindi altri nomi importanti come quelli di Alonso Lopez o di Darryn Binder, ma pure quelli degli italiani Riccardo Rossi e Davide Pizzoli.

Guarda il Gran Premio Red Bull di Spagna live su DAZN. Attiva ora

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Italy Celestino Vietti Ramus
KTM 16 1'45.700 150.641
2 Italy Andrea Migno
KTM 15 1'45.775 0.075 0.075 150.534
3 Spain Raul Fernandez
KTM 15 1'45.862 0.162 0.087 150.410
4 Spain Albert Arenas Ovejero
KTM 15 1'45.879 0.179 0.017 150.386
5 Japan Tatsuki Suzuki
Honda 7 1'45.908 0.208 0.029 150.345
6 Czech Republic Filip Salač
Honda 13 1'45.929 0.229 0.021 150.315
7 Italy Stefano Nepa
KTM 13 1'45.942 0.242 0.013 150.297
8 United Kingdom John McPhee
Honda 12 1'45.942 0.242 0.000 150.297
9 Japan Ayumu Sasaki
KTM 13 1'46.237 0.537 0.295 149.879
10 Spain Jaume Masia
Honda 11 1'46.244 0.544 0.007 149.870
11 Turkey Deniz Öncü
KTM 14 1'46.271 0.571 0.027 149.832
12 Italy Tony Arbolino
Honda 12 1'46.310 0.610 0.039 149.777
13 Italy Niccolò Antonelli
Honda 11 1'46.332 0.632 0.022 149.746
14 Japan Ryusei Yamanaka
Honda 13 1'46.392 0.692 0.060 149.661
15 Italy Riccardo Rossi
KTM 13 1'46.490 0.790 0.098 149.523
16 Japan Kaito Toba
KTM 8 1'46.502 0.802 0.012 149.507
17 Italy Dennis Foggia
Honda 11 1'46.562 0.862 0.060 149.422
18 Spain Alonso Lopez
Husqvarna 11 1'46.607 0.907 0.045 149.359
19 Argentina Gabriel Rodrigo
Honda 14 1'46.614 0.914 0.007 149.349
20 Italy Romano Fenati
Husqvarna 12 1'46.626 0.926 0.012 149.333
21 Japan Ai Ogura
Honda 11 1'46.795 1.095 0.169 149.096
22 Spain Jeremy Alcoba
Honda 14 1'46.804 1.104 0.009 149.084
23 Austria Maximilian Kofler
KTM 15 1'46.822 1.122 0.018 149.059
24 Japan Yuki Kunii
Honda 12 1'46.936 1.236 0.114 148.900
25 Spain Sergio Garcia Dols
Honda 13 1'47.131 1.431 0.195 148.629
26 South Africa Darryn Binder
KTM 14 1'47.143 1.443 0.012 148.612
27 Italy Davide Pizzoli
KTM 11 1'47.224 1.524 0.081 148.500
28 Malaysia Khairul Pawi
Honda 12 1'47.251 1.551 0.027 148.462
29 Carlos Tatay
KTM 15 1'47.274 1.574 0.023 148.431
30 Barry Baltus
KTM 12 1'47.516 1.816 0.242 148.097
31 Jason Dupasquier
KTM 14 1'47.728 2.028 0.212 147.805
Moto3, Jerez, Libere 2: Rodrigo si conferma al top

Articolo precedente

Moto3, Jerez, Libere 2: Rodrigo si conferma al top

Articolo successivo

Moto3: bis di Suzuki a Jerez con pole e record!

Moto3: bis di Suzuki a Jerez con pole e record!
Carica i commenti