Jerez, Libere 1: spagnoli ok con Vinales al top

condividi
commenti
Jerez, Libere 1: spagnoli ok con Vinales al top
Di: Matteo Nugnes
02 mag 2014, 09:48

Dietro di lui c'è Marquez, con Rins quarto. Bene Fenati, quinto con gomma vecchia, mentre Miller è 12esimo

Il weekend di Jerez de la Frontera del Mondiale Moto3 si è aperto nel segno di Isaac Vinales. Il pilota del Team Calvo è stato uno di quelli che hanno montato la gomma nuova nel finale e in questo modo ha realizzato il crono di 1'47"388 con cui ha piazzato la sua KTM in cima alla classifica della prima sessione di prove libere. Il cugino del campione del mondo in carica ha preceduto di circa tre decimi la Honda di Alex Marquez e di poco meno di mezzo secondo la KTM gemella di Jakub Kornfeil. La top five si completa poi con Alex Rins e Romano Fenati: il vincitore del Gp d'Argentina era comunque piuttosto soddisfatto a fine turno, visto che non ha montato una gomma nuova sulla sua KTM dello Sky Racing Team VR46. Stesso discorso che vale anche per il leader del Mondiale Jack Miller, che a sorpresa è addirittura in 12esima posizione. L'australiano comunque ormai ci ha abituati ad approcciarsi abbastanza con calma nei weekend di gara, riuscendo poi a venire fuori prepotentemente alla distanza. Davanti a lui bisogna segnalare anche il sesto tempo della Honda di Efren Vazquez, ma anche il settimo di Niklas Ajo con la Husqvarna e l'ottavo di Brad Binder, che è il migliore tra i piloti Mahindra. Va detto però che il pilota di punta della Casa indiana, ovvero Miguel Oliveira, è stato fermato da un problema tecnico. Stessa sorte capitata anche al rookie Karel Hanika. A differenza di Romano Fenati, hanno purtroppo faticato molto gli altri ragazzi di casa nostra: tra i primi 20 ci sono solo Niccolò Antonelli ed Enea Bastianini, rispettivamente 16esimo e 17esimo, mentre è 21esimo Alessandro Tonucci, che nel finale si è anche reso protagonista di una scivolata. Il quadro si chiude poi con il 26esimo tempo di Matteo Ferrari, visto che il suo compagno Andrea Locatelli è out per infortunio. Da segnalare, infine, il 18esimo tempo della wild card Maria Herrera, della quale si dice un gran bene viste le sue ottime prove nel CEV.
Prossimo articolo Moto3
Andrea Locatelli costretto a saltare Jerez

Articolo precedente

Andrea Locatelli costretto a saltare Jerez

Articolo successivo

Jerez, Libere 2: Vazquez davanti a Fenati di un soffio

Jerez, Libere 2: Vazquez davanti a Fenati di un soffio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Isaac Viñales
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie