Sachsenring: Miller prende la pole prima della pioggia

Sachsenring: Miller prende la pole prima della pioggia

Prima fila a sorpresa con Masbou e Marquez. Bastianini decimo e miglior italiano. Disastro Fenati: 25esimo

La pioggia ha ridotto sensibilmente il tempo a disposizione dei piloti della Moto3 per il loro turno di prove ufficiali. Pur non presentandosi mai troppo copiosa, è arrivata a rovinare gli ultimi 20 minuti della sessione, rendendo scivoloso l'asfalto del Sachsenring ed impedendo ai ragazzini terribili di migliorare le loro performance.

Questo non vuol dire però che la griglia di partenza venuta fuori non rispecchi i valori visti nelle prime sessioni di prove libere del Gp di Germania. A conquistare la pole position è stato infatti il leader del Mondiale Jack Miller, che con la sua KTM ha messo tutti in fila per la quinta volta in stagione con un tempo di 1'26"997.

Dietro di lui è una mezza sorpresa il secondo tempo di Alexis Masbou, che comunque va detto che è stato costantemente il miglior pilota Honda in questo weekend. A completare la prima fila troviamo un ritrovato Alex Marquez, ritornato a battersi per le posizioni di vertice dopo aver faticato un po' nelle libere.

Piuttosto inedita la seconda fila, che sarà aperta dalla KTM di Karel Hanika, che ha preceduto la Husqvarna di Denny Kent ed il sudafricano Brad Binder, che quindi è stato il migliore tra i piloti Mahindra. Settimo tempo per un latro contendente al titolo come Alex Rins, mentre il migliore degli italiani è solo decimo e si tratta di Enea Bastianini.

Il pilota del Team Gresini probabilmente avrebbe potuto fare anche qualcosina meglio se non avesse trovato traffico nelle ultime curve. In ogni caso dividerà la quarta fila con il compagno di squadra Niccolò Antonelli. Buono anche il 14esimo tempo di Matteo Ferrari ed il 15esimo di Alessandro Tonucci, mentre forse avrebbe sperato in qualcosina meglio Andrea Locatelli, anche se il 20esimo tempo rimane la sua miglior prestazione stagionale in qualifica.

Tra i principali protagonisti del Mondiale invece hanno deluso le attese Efren Vazquez, ancora acciaccato per la brutta caduta delle libere di questa mattina, ma soprattutto Romano Fenati, che ha pagato a caro prezzo i problemi tecnici pagati nella FP3 dalla sua KTM non riuscendo a fare meglio del 25esimo tempo, proprio davanti alla moto gemella dello Sky Racing Team VR46, quella del convalescente Francesco Bagnaia.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Alex Marquez , Jack Miller , Alexis Masbou
Articolo di tipo Ultime notizie