Indianapolis, un'altra pista nuova per Fenati

Indianapolis, un'altra pista nuova per Fenati

Caricato dal secondo posto del Mugello, il portacolori del Team Italia FMI proverà a stare con i primi

L'esaltante ultimo appuntamento al Mugello, con Romano Fenati secondo a soli 20 millesimi da Maverick Vinales, ha confermato il talento del giovane pilota azzurro che, al momento, è quarto nella generale. "Fenny" (Team Italia FMI FTR Honda#5), quest'anno all'esordio nel Mondiale, con una vittoria e due secondi posti guida la speciale classifica dei rookies. L'ascolano, dopo il periodo di riposo che gli ha permesso di ricaricaresi, punta a conquistare nuovi punti iridati sullo storico tracciato statunitense. Stesso obiettivo per Alessandro Tonucci (Team Italia FMI FTR Honda#19). Ad un passo dalla zona punti nel GP d'Italia, "Tonu" nella seconda parte della stagione punta ad incrementare il bottino che non rispecchia quanto di buono fatto vedere finora. Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI): "La prima parte della stagione è stata positiva sia per i risultati che per l'esperienza fatta da Team e piloti. Ripartiamo da Indy puntando a stare tra i primi con Romano, che ha dimostrato di potersela giocare con tutti, mentre Tonucci può stare nella zona punti e dovrà lottare ogni gara per quelle posizioni. Proveremo ad essere più costanti: questo rappresenta il nostro obbiettivo. Se lo otteniamo avremo una seconda parte di stagione anche migliore della prima".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati , Alessandro Tonucci
Articolo di tipo Ultime notizie