Primo centro per Cortese e la KTM

Primo centro per Cortese e la KTM

Il tedesco ha battuto in volata Vinales. Fenati cade, ma Antonelli si piazza sesto

Tre gare, tre vincitori diversi. A quanto pare la nuova formula della Moto3 sembra cominciare a portare i suoi frutti rispetto ad una 125 Gp che nelle ultime stagioni era diventata un po' piatta. A salire sul gradino più alto del podio di Estoril è stato Sandro Cortese, che ha quindi regalato alla KTM la sua prima affermazione in questa nuova categoria. Il pilota tedesco si è imposto al termine di un duello estenuante con Maverick Vinales, che si è risolto solo sotto alla bandiera a scacchi. Lo spagnolo non ha gradito il cambio repentino di traiettoria del rivale sul rettilineo conclusivo e glielo ha anche fatto presente dopo l'arrivo. Dal canto suo però Cortese si è detto convinto di aver agito nei margini della legalità, festeggiando per una vittoria che lo proietta in testa alla classifica del Mondiale. Oggi infatti manca all'appello Romano Fenati, finito ruote all'aria a pochi giri dal termine, quando era riuscito a riportarsi nel gruppetto che battagliava per la quinta posizione. Del suo ko hanno potuto approfittare quindi anche Luis Salom e Zulfahmi Khairuddin, che si sono piazzati in terza e quarta posizione. Il pilota malese ha quasi assaportato la gioia del primo podio nel Motomondiale, ma proprio all'ultimo giro si è inchinato al rivale spagnolo, che invece si era già piazzato secondo anche una settimana fa a Jerez de la Frontera. Con Fenati fuori dai giochi, a tenere alto l'onore italiano ci ha pensato Niccolò Antonelli, sesto alle spalle di Alex Rins.

Moto3 - Estoril - Gara

Moto3 - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie