Vinales batte Cortese nella caccia alla pole

Vinales batte Cortese nella caccia alla pole

Il tedesco però è stato ostacolato da Khairuddin, terzo. Bene Antonelli, quarto. Fenati cade ed è furioso con Rossi

Continuano a scendere i tempi della classe Moto3 a Brno e il nuovo limite di 2'08"075 è valso la pole position per il Gp della Repubblica Ceca a Maverick Vinales. Lo spagnolo ha sfoderato una grande prestazione, ma in un certo senso deve anche ringraziare Zulfahmi Khairuddin per aver ostacolato Sandro Cortese all'ultimo giro. Il leader del Mondiale stava sfoderando un giro davvero clamoroso con la sua KTM, arrivando a costruire un margine di addirittura tre decimi nel terzo settore. Un vantaggio che però è sfumato nell'ultimo tratto della pista, quando ha incontrato sulla sua strada il malese, che comunque è stato uno dei protagonisti di questa qualifica, guadagnandosi l'ultimo posto disponibile in prima fila, proprio accanto al tedesco. Ottima la qualifica di Andrea Antonelli, che proprio all'ultimo giro si è guadagnato il quarto posto e quindi la possibilità di aprire una seconda fila che dividerà con gli spagnoli Luis Salom, fresco della sua prima vittoria nel Motomondiale ad Indianapolis, ed Hector Faubel. Positiva anche la prova del pilota di casa Jakub Kornfeil, autore del settimo tempo, mentre purtroppo le cose non sono andate altrettanto bene per i due portacolori del Team Italia FMI. Se il 12esimo posto di Alessandro Tonucci può essere anche considerato interessante, c'è sicuramente delusione per Romano Fenati. Il talento ascolano è scivolato, perdendo la parte conclusiva della sessione e dovendosi accontentare del 13esimo posto. Romano è parso anche piuttosto arrabbiato con Louis Rossi, colpevole secondo lui di aver innescato la sua caduta. Speriamo che usi questa rabbia per inventarsi una grande rimonta domani.

Moto3 - Brno - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie