Sky Racing Team VR46 cerca conferme a Barcellona

Sky Racing Team VR46 cerca conferme a Barcellona

Fenati in Catalogna cerca di ripetersi nei piani alti della classifica, Migno proverà a finire ancora a punti

Lo Sky Racing Team VR46 torna in Spagna per il secondo dei quattro GP iberici in calendario, dopo Jerez e prima delle tappe di Aragon e Valencia: il Gran Premio di Catalogna. La vittoria di Le Mans e il podio al GP d’Italia hanno proiettato Romano Fenati al terzo posto in campionato, a quota 67 punti. Il giovane talento ascolano si è così riconfermato il pilota italiano di maggior successo nella storia quadriennale del Mondiale Moto3 (2012-2015). Romano, inoltre, è l’unico tra i nostri portabandiera ad aver vinto in questa categoria. 

Centrato al Mugello il terzo piazzamento della stagione in zona punti, Andrea Migno si presenterà al Circuit de Catalunya-Barcelona con un ricordo speciale: proprio al Montmelò, il pilota romagnolo esordì nel Motomondiale nel 2013, sempre nella classe Moto3. Con i 12 punti raccolti fin qui, Migno è attualmente quarto nella speciale graduatoria "Rookie of the Year", riservata ai piloti che fanno il loro esordio in Moto3.

Lo Sky Racing Team VR46 è il team più social della Moto3, leader su Facebook, Twitter e Instagram, con oltre 90.000 iscritti. Inoltre, sulla pagina ufficiale del Team sarà possibile visualizzare in tempo reale il Race Control dedicato alla Moto3. Nella sezione, accessibile dalla home page, si potranno visualizzare in diretta posizioni, tempi sul giro, distacchi e intermedi della gara.

Pablo Nieto (team manager): "Su questo tracciato sarà molto importante la condizione fisica perché solitamente fa molto caldo. Dopo una gara molto bella al Mugello, terminata con il podio di Romano, siamo carichi ma sappiamo che non possiamo allentare la tensione e dobbiamo continuare su questa strada. Migno affronterà una pista che conosce abbastanza bene e sono sicuro che riuscirà ad essere tra i primi 15".

Romano Fenati: "Il weekend del Mugello è stato fantastico, è stata una gara combattuta fino all'ultima curva e arrivare sul podio in Italia ha un gusto pari a poche altre cose. Il 3° posto ci ha dato ancora più stimoli, il team continua il lavoro di messa a punto sulla mia KTM e io non smetto di allenarmi. Arriviamo al GP di Catalunya con la voglia di far bene e dimostrare che ce la possiamo giocare fino alla fine".

Andrea Migno: "Sono contento dei passi in avanti che abbiamo fatto fino ad oggi, ora la voglia è quella di continuare a migliorare. L’obiettivo è andare di nuovo a punti e dimostrare di poter mantenere il passo degli altri".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Articolo di tipo Ultime notizie