Fenati: "La moto va bene, quindi resto fiducioso"

Fenati: "La moto va bene, quindi resto fiducioso"

Romano forse sperava in qualcosa in più della tirza fila però. Progressi per Migno: scatterà 17esimo

Terza e sesta fila per lo Sky Racing Team VR46 nella griglia di partenza del Gran Premio d’Olanda, in programma domani sul leggendario circuito di Assen.

Dopo una terza sessione di prove libere vissuta ancora da protagonista (2° miglior tempo in 1'41"656), Romano Fenati cerca di ripetersi anche in qualifica. Il pilota ascolano non riesce però a migliorare la sua performance e la sua corsa al giro più veloce si conclude con il tempo di 1'41"846, che gli vale l’ottava posizione in griglia di partenza. Il numero 5 dello Sky Racing Team VR46, domani al suo 60esimo Gp in carriera, partirà così dalla terza fila con l’obiettivo di lottare da subito per le prime posizioni.

Torna a sorridere Andrea Migno. Dopo una prima giornata di prove libere da dimenticare, il numero 16 dello Sky Racing Team VR46 ritrova il giusto feeling con la moto. Dopo aver ottenuto il 22esimo tempo al termine delle FP3 del mattino (1'43"216), nelle prove ufficiali il rookie di Cattolica migliora ulteriormente la sua prestazione, chiudendo al 17esimo posto in (1'42"413).

Pablo Nieto, Team Manager: "Il risultato delle qualifiche poteva essere migliore però sono contento perché abbiamo lavorato molto bene. Abbiamo un passo molto buono e questa è la cosa più importante per Romano, in vista della gara di domani. Sono felice anche per Migno. Ha recuperato la fiducia che ieri aveva un po’ perso dopo la caduta nelle prime prove libere. Ora è a un passo dalla zona punti e penso che domani potrà lottare per questo obiettivo".

Romano Fenati: "Sono contento del lavoro che abbiamo fatto questa mattina, un po’ meno soddisfatto delle qualifiche. I risultati delle prove libere mi avevano dato la convinzione di poter fare il giro più veloce. E forse per questo ho subìto un po’ di pressione nel cercare di raggiungere quest’obiettivo. La terza fila è comunque un’ottima posizione da cui partire, la moto va bene e quindi sono fiducioso per domani".

Andrea Migno: "E’ stata una giornata positiva da molti punti di vista. Siamo migliorati sia a livello di tempi che nel lavoro di messa a punto della moto. Questo grazie anche al lavoro di squadra, con Pietro Caprara e Romano che ci hanno aiutato a trovare l’assetto giusto. Poi anch’io ho fatto la mia parte ed è venuto fuori un buon tempo. Domani ci attende una gara dura, ma ce la giocheremo fino alla fine".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati , Andrea Migno
Articolo di tipo Ultime notizie