Assen, Libere 1: Cortese guida l'1-2 KTM

Assen, Libere 1: Cortese guida l'1-2 KTM

Il tedesco ha staccato di quasi mezzo secondo Kent. Buon sesto tempo per Antonelli

Il tedesco Sandro Cortese ha fatto valere la sua grande esperienza nella prima sessione di prove libere del weekend di Assen, classe Moto3. Il portacolori della KTM ha sfoderato un gran giro in 1'45"455, riuscendo a staccare di quasi mezzo secondo il compagno di squadra Danny Kent. Se Cortese è riuscito a fare il vuoto, alle sue spalle invece si è assistito ad una bella bagarre per la seconda posizione, con Kent ed i suoi inseguitori Alberto Moncayo e Maverick Vinales che sono racchiusi nello spazio di appena 26 millesimi. Questi tre sono anche gli unici ad essere scesi sotto all'1'46" oltre al buon Sandro. La top five si completa poi con Efren Vazquez, che però paga già oltre sette decimi, tallonato da Niccolò Antonelli, che è il migliore dei piloti italiani. Il portacolori del Team Gresini all'esordio su questa pista è stato bravo a scalare la classifica proprio nel finale della sessione, inserendosi davanti a Luis Salom e ad un sorprendente Alan Techer. Ha faticato leggermente di più invece Romano Fenati, che si è dovuto accontentare del 12esimo crono ad oltre 1". Anche per lui però si tratta della prima apparizione sul tracciato olandese. Più in difficoltà il resto della truppa tricolore: Alessandro Tonucci ha chiuso con il 19esimo tempo, mentre Simone Grotzkyj è 28esimo. Difficile valutare il lavoro di Luigi Morciano, la cui Ioda è rimasta ferma praticamente per tutta la durata del turno. Da segnalare la doppia caduta dei piloti della Mahindra, con Marcel Schrotter che purtroppo è parso piuttosto dolorante ad una mano subito dopo l'incidente.

Moto3 - Assen - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Sandro Cortese
Articolo di tipo Ultime notizie