Assen, Libere 1: Miller subito sotto alla pole 2013

Assen, Libere 1: Miller subito sotto alla pole 2013

Gran tempo dell'australiano che stacca di tre decimi Vinales. Indietro gli italiani: il migliore è Fenati, 13esimo

Il weekend di Assen del Mondiale Moto3 si è aperto nel segno di Jack Miller: il leader del Mondiale ha subito sfoderato un gran giro nei minuti conclusivi del primo turno di prove libere, approfittando anche della gomma nuova montata al posteriore della sua KTM. L'australiano alla fine ha fermato il cronometro sull'1'42"865, girando subito ben sette decimi sotto alla pole position della passata stagione. In questo modo ha distanziato di ben tre decimi l'altra KTM del diretto inseguitore Isaac Vinales.

Paga addirittura oltre mezzo secondo la prima delle Honda, che è quella del veterano Efren Vazquez in terza posizione, davanti al vincitore dell'ultimo appuntamento a Barcellona, ovvero il fratellino d'arte Alex Marquez. La top five si completa poi con Brad Binder, che a sorpresa è stato il più rapido tra i piloti in sella alle Mahindra.

Ma poi stupisce anche il sesto tempo di Philipp Oettl, che ha preceduto Danny Kent ed Alex Rins, che aprono la schiera dei piloti distanziati di oltre un secondo davanti alla wild card Jasper Iwema. Completa la top ten il finlandese Niklas Ajo.

Non è stata una gran sessione invece per gli italiani: il migliore è stato Romano Fenati con il 13esimo tempo. Il portacolori dello Sky Racing Team VR46 però ha passato anche il turno a provare una nuova sospensione e, come tradizione, lo ha completato senza usare la gomma nuova (in realtà l'aveva montata, ma ha preso bandiera a scacchi prima di sfruttarla), anche se il distacco di 1"4 è pesante.

Continuando a scorrere la classifica, Enea Bastianini è 17esimo, giusto davanti a Matteo Ferrari, poi in 21esima e 22esima piazza c'è l'altro tandem composto da Niccolò Antonelli ed Andrea Locatelli. Segue poi Francesco Bagnaia al 28esimo posto, con Alessandro Tonucci che è addirittura 31esimo. Da segnalare, infine, che Juanfran Guevara è rimasto senza tempi avendo rotto il propulsore KTM della sua Kalex dopo appena un giro.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Jack Miller
Articolo di tipo Ultime notizie