Il chattering relega Tonucci al 26esimo posto in griglia

Il portacolori dell'Outox Racing ha chiuso alle spalle anche del compagno Binder, che è 24esimo

Il chattering relega Tonucci al 26esimo posto in griglia

Divisi da tre decimi appena, Darryn Binder ed Alessandro Tonucci partiranno dalla ottava e nona fila, nel Gp d'Olanda di classe Moto3 di domani, ad Assen.

Darryn Binder: "Siamo migliorati ad ogni sessione. In qualifica stava andando tutto veramente bene, quando sono entrato per montare un set di gomme nuove. Sfortunatamente, ho avuto la sorpresa di trovare un leggero chattering all'anteriore. Leggero, ma mi ha messo in difficoltà. Però sono contento di come siamo e di come ci siamo comportati in qualifica. Sono fiducioso per la gara di domani".

Alessandro Tonucci: "Nella prima uscita ho girato da solo; alla fine ho provato a rimanere in un gruppetto veloce, ma ho sofferto per un chattering che proveniva da dietro, ma si riverberava sul davanti. Non so dire quale possa essere stata la ragione; stiamo controllando i dati per scoprirlo".

José Manuel Ruiz Gomez (responsabile tecnico): "Per quanto riguarda Alessandro, siamo partiti con un set-up non troppo lontano da quello base, e pensavamo che un tempo di 1'42" fosse alla nostra portata. Non ci siamo riusciti. Abbiamo allora modificato di poco il set-up e montato gomme nuove, ma Alessandro ha segnalato un forte chattering. Siamo perplessi, perché la differenza di messa a punto tra inizio e fine del turno non era poi grande. Darryn è riuscito a girare in 1'42", ma non ce l'ha fatta a migliorare e, pure lui, nell'ultima uscita, con gomme nuove, ha manifestato un saltellamento dell'anteriore. Anche in questo caso non atteso; verificheremo per entrambi i dati in nostro possesso, per capire".

condividi
commenti
Qualifiche da dimenticare per il San Carlo Team Italia
Articolo precedente

Qualifiche da dimenticare per il San Carlo Team Italia

Articolo successivo

Seconda vittoria in tre gare per Oliveira ad Assen

Seconda vittoria in tre gare per Oliveira ad Assen
Carica i commenti