Bastianini: "Possiamo fare un'altra bella gara"

Bastianini: "Possiamo fare un'altra bella gara"

Dopo l'ottimo secondo posto di Barcellona, Enea vuole andare a caccia di un bel risultato ad Assen

Lo storico circuito di Assen, conosciuto anche come la Cattedrale della velocità, è pronto ad ospitare questo fine settimana l’ottavo round del Campionato del Mondo Moto3 2015. I piloti del Gresini Racing Team Moto3, Enea Bastianini e Andrea Locatelli, arrivano in Olanda spinti da una grande motivazione. Da una parte, Bastianini cercherà di confermarsi al vertice dopo aver mancato la vittoria a Barcellona per soli 35 millesimi di secondo; dall’altra, il suo compagno di squadra Locatelli cercherà di compiere ulteriori passi in avanti dopo aver centrato la zona punti sia al Mugello che al Montmelò.

Enea Bastianini: "Il circuito di Assen mi piace molto: il layout della pista presenta vari punti con curve lente rispetto ai tracciati che abbiamo affrontato ultimamente, Mugello e Montmelò, per cui dovremo verificare il comportamento della nostra moto in queste aree più guidate, dove ancora forse ci manca qualcosa rispetto ai nostri rivali più forti. Sono comunque convinto che riusciremo a trovare una buona messa a punto per essere competitivi: possiamo fare un’altra bella gara".

Andrea Locatelli: "Dopo l’appuntamento di Barcellona ho parlato molto con i miei tecnici, analizzando con calma le sensazioni che ho riscontrato durante la gara per valutare meglio quale set-up adottare per tornare ai livelli di competitività mostrati a inizio campionato. Ad Assen andremo perciò alla ricerca di una nuova base di messa a punto che possa consentirmi di guidare in maniera più efficace. Sono convinto che ci riusciremo e per questo non vedo l’ora di tornare in pista per le prime prove libere. Assen, in più, ha caratteristiche molto particolari e già lo scorso anno mi trovai a mio agio, difendendomi bene. Possiamo fare un bel weekend!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Enea Bastianini , Andrea Locatelli
Articolo di tipo Ultime notizie