Miller: "Pensavo di aver vinto, poi bang!"

condividi
commenti
Miller:
Redazione
Di: Redazione
27 apr 2014, 17:10

L'australiano era visibilmente arrabbiato per la toccata con Romano Fenati nel finale in Argentina

Miller:
Era visibilmente arrabbiato Jack Miller al termine del Gp d'Argentina classe Moto3, non tanto per il terzo posto finale, che ha interrotto la sua striscia di due vittorie consecutive, ma per il modo in cui è maturato. Alla penultima curva, infatti, era stato l'australiano della KTM a girare per primo, ma poi ha subito la toccata di Romano Fenati, che lo ha costretto a rialzarsi e ad inchinarsi anche ad Alex Marquez. "Jackass" quindi ha fatto davvero fatica a nascondere la sua delusione durante le interviste di rito: "Poteva andare meglio, ma sono stato molto sfortunato all'ultima curva: pensavo di aver vinto l'ultima gara e poi "bang", è arrivato Romano. Sono stato un po' sfortunato in questa situazione, ma escluso questo episodio è stata una bella gara. Ho gestito bene le gomme ed ho fatto il mio sorpasso nel momento che reputavo perfetto, ma poi è finita male. Se non altro sono stato fortunato a rimanere in piedi e a finire terzo. Ormai però è andata così e non possiamo farci più nulla".
Prossimo articolo Moto3
Fenati: "L'ho toccato, ma non l'ho fatto apposta"

Articolo precedente

Fenati: "L'ho toccato, ma non l'ho fatto apposta"

Articolo successivo

La direzione gara conferma la vittoria di Fenati

La direzione gara conferma la vittoria di Fenati
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Piloti Romano Fenati , Jack Miller
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie