Aragon, Libere 1: solo Miller sotto ai due minuti

Aragon, Libere 1: solo Miller sotto ai due minuti

"Jackass" ha rifilato quasi sette decimi a Marquez, autore anche di una caduta. Antonelli nono e miglior italiano

Dopo aver ufficializzato il suo passaggio in MotoGp nella stagione 2015 per Jack Miller è tornato il tempo di ricominciare a pensare a conquistare il Mondiale Moto3. E bisogna dire che l'australiano della KTM si è presentato decisamente in palla a Motorland Aragon, facendo subito una bella selezione fin dal primo turno di prove libere.

Con il suo 1'59"625, "Jackass" è stato l'unico ad infrangere la barriera dei due minuti, precedendo di quasi sette decimi il suo diretto inseguitore nella classifica iridata, il fratellino d'arte Alex Marquez, che nei minuti iniziali del turno si è anche reso protagonista di una scivolata con la sua Honda. Il giovane spagnolo è stato infatti uno di quelli che si sono fatti tradire dall'asfalto molto freddo trovato questa mattina.

In terza posizione si conferma in ottima forma Miguel Oliveira, che a Misano era caduto quando era in lotta per la vittoria con la sua Mahindra. Dunque, pur con distacchi pesanti, la cosa interessante è che nelle prime tre posizioni abbiamo tre moto diffenti. A completare la top five troviamo poi un tandem spagnolo composto da Isaac Vinales e dal vincitore delle ultime due gare Alex Rins, tallonati dai connazionali Juanfran Guevara ed Efren Vazquez.

Ottavo tempo per la migliore delle Husqvarna, che è quella di Danny Kent. Il britannico ha preceduto il più veloce dei piloti italiani Niccolò Antonelli. Per il momento quindi il portacolori del Team Gresini non sembra troppo infastidito dalla recente operazione alla clavicola. Subito fuori dalla top ten invece Romano Fenati, per il quale ormai la possibilità di continuare a lottare per il titolo appare ormai una chimera con 55 punti da recuperare.

Zona punti virtuale anche per Enea Bastianini, autore del 14esimo tempo, mentre gli altri sono tutti fuori dalla top 20. Tra il 22esimo ed il 25esimo posto c'è un quartetto che vede nell'ordine Alessandro Tonucci, Andrea Locatelli, Andrea Migno e Matteo Ferrari. Il quadro si completa poi con il 27esimo crono di Francesco Bagnaia.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Alex Marquez , Jack Miller , Miguel Oliveira
Articolo di tipo Ultime notizie