Fenati: "Mi riscatterò in Giappone"

Un problema tecnico costringe Romano al ritiro, Tonucci invece entra in zona punti

Fenati:
Buona prova per Alessandro Tonucci che, risolti nel warm up i problemi registrati nelle qualifiche, affronta la gara con la giusta maturità e concentrazione. "Tonu", partito con il 14esiamo tempo, è risalito con passo costante fino alla top ten agganciando il gruppo di testa a poche tornate dalla fine. In lotta con Antonelli, Sissis e Kornfeil, l'azzurro ha chiuso la gara al dodicesimo posto a poco più di 3" da Salom, vincitore ad Aragon. Per Alessandro, nuovi punti conquistati ed una prestazione che da fiducia in vista del finale di campionato. Gara sfortunata per Romano Fenati che, partito forte, si è inserito da subito nella testa della corsa. La strategia, messa a punto con il team, prevedeva di studiare il gruppo all'inizio per poterlo attaccare nelle seconda parte di gara e giocarsi il podio. Purtroppo, nel corso del nono giro, un problema tecnico ha costretto al ritiro il pilota ascolano. Nonostante non abbia conquistato punti, Romano, sempre quarto nel Mondiale, conserva la testa della classifica dei Rookies davanti a Rins. Alessandro Tonucci: "Questa mattina nel warm up abbiamo messo a frutto il lavoro svolto col team ed abbiamo trovato delle soluzioni positive. Dopo una partenza non buona mi sono messo alla rincorsa del gruppo di testa e sono riuscito a raggiungerlo. Purtroppo a due giri dalla fine ho commesso un errore ed ho perso il il gruppo con cui lottare per il decimo posto. Ho chiuso la gara in dodicesima posizione e mi ritengo soddisfatto. Partire dietro in griglia mi ha penalizzato ma sento di aver fatto una buona gara, ho tenuto il passo dei primi. Questo mi dà lo slancio positivo per affrontare le prossime gare extraeuropee con lo spirito giusto: miglioreremo ancora!". Romano Fenati: "Sono partito bene, la gara era serrata ed eravamo un bel gruppo a battagliare per il podio. Purtroppo ad undici giri dalla fine mi sono dovuto ritirare per un problema tecnico. Ho dovuto finire di vedere la mia gara dal box e, come disse Valentino Rossi nel 2010 "ho sperato che nessuno vincesse!!". E' un peccato perchè ero partito per vincerla questa gara, ma le corse sono così e queste cose possono capitare. Parto motivato per il Giappone, mi riscatterò! Non conosco la pista ma sono molto eccitato all'idea di correre nella pista della Honda marchio per cui sono onorato di correre". Roberto Locatelli (Coordinatore Tecnico FMI): "Siamo molto contenti per la gara di Tonucci che sta dimostrando di essere uno dei giovani talenti italiani ed ha le qualità per continuare a migliorare. Romano purtroppo è stato penalizzato del problema tecnico che ha subito la sua moto mentre combatteva con il gruppo dei primi. Aveva le possibilità di vincere e questo è un dato comunque importante. I ragazzi adesso si preparano ad affrontare le imminenti gare extraeuropee ed avranno modo di mettere a frutto l'esperienza fatta in questa stagione. Sicuramente ci daranno ancora soddisfazioni".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Romano Fenati , Alessandro Tonucci
Articolo di tipo Ultime notizie