Andrea Locatelli costretto a saltare Jerez

Andrea Locatelli costretto a saltare Jerez

La frattura della testa del radio lo ha invitato alla prudenza. Team Italia in pista solo con Ferrari

Il Motomondiale si appresta ad affrontare il primo appuntamento europeo della stagione 2014 a Jerez de la Frontera con il San Carlo Team Italia, in seguito allo sfortunatissimo epilogo dell'ultimo round disputatosi all'Autodromo Termas de Rio Hondo, che non potrà contare sull'apporto di Andrea Locatelli. In evidenza nelle prove, il Campione italiano Moto3 in carica dopo una bella partenza è stato travolto da un altro pilota nelle prime fasi di gara del Gran Premio d'Argentina. Nella caduta il forte pilota bergamasco ha rimediato la frattura alla testa del radio destro, ritrovandosi pertanto costretto a saltare il Gran Premio di Jerez per recuperare la miglior forma fisica in vista del successivo round in programma a Le Mans il 18 maggio prossimo. "Sono davvero dispiaciuto di non poter correre a Jerez" ha ammesso Andrea Locatelli. "A Termas de Rio Hondo ero convinto di poter disputare una bella gara, ma nel corso del primo giro un altro pilota mi ha travolto alla staccata della curva 5. Ho avvertito subito un forte dolore e, purtroppo, le radiografie hanno evidenziato la frattura del radio destro. Un infortunio che proprio non ci voleva in fase della stagione. Grazie alla Clinica Mobile e allo staff medico della Federazione Motociclistica Italiana abbiamo già individuato una terapia riabilitativa da seguire, spero a breve ci saranno novità positive per tornare al più presto in sella, forse già per il Gran Premio di Le Mans. Sarò comunque a Jerez per sostenere la squadra, cercando di imparare e crescere professionalmente seguendo il lavoro di tutto il team nell'arco del weekend". A difendere i colori del San Carlo Team Italia a Jerez de la Frontera ci penserà così il solo Matteo Ferrari, a sua volta reduce da un fine settimana in Argentina da dimenticare. L'obiettivo per il Campione europeo Moto3 2012 e per tutta la compagine federale è di dar seguito ai riscontri positivi evidenziati nel corso delle prove a Termas de Rio Hondo, cercando di scalare progressivamente la classifica.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Andrea Locatelli , Matteo Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie