Ana Carrasco operata: dovrà saltare Indianapolis

Ana Carrasco operata: dovrà saltare Indianapolis

Il dottor Mir le ha ridotto la frattura della testa dell'omero sinistro con l'inserimento di una placca in titanio

Come si temeva fin dai primi momenti subito dopo il suo incidente al Sachsenring, Ana Carrasco è stata sottoposta ad un intervento chirurgico per la frattura della testa dell'omero sinistro rimediata appunto durante il Gp di Germania di classe Moto3.

La spagnola del Team RBA è stata operata dall'ormai notissimo dottor Xavier Mir presso l'ospedale universitario Quiron Dexeus. L'intervento ha previsto l'inserimento di una placca in titanio e tutto è andato per il meglio.

La 18enne ora dovrà stare due settimane con la spalla completamente immobilizzata, poi potrà iniziare il percorso di recupero. Per questo è già certa la sua assenza in occasione della gara di Indianapolis, ma è in dubbio anche la sua presenza a Brno la settimana successiva.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Ana Carrasco
Articolo di tipo Ultime notizie