Moto3
G
Sachsenring
19 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
Canceled
17 lug
Evento concluso
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
G
Spielberg
14 ago
G
Spielberg II
21 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Silverstone
28 ago
Canceled
G
Misano
11 set
Prossimo evento tra
29 giorni
G
Misano II
18 set
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Barcellona
25 set
Prossimo evento tra
43 giorni
G
Buriram
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
57 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Motegi
16 ott
Prossimo evento tra
64 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
71 giorni
G
Phillip Island
23 ott
Canceled
G
Sepang
30 ott
Canceled
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
85 giorni
G
Austin
13 nov
Canceled
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
92 giorni
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
Canceled

Motegi, Libere 2: Bastianini risponde presente, Binder cade ancora

condividi
commenti
Motegi, Libere 2: Bastianini risponde presente, Binder cade ancora
Di:
14 ott 2016, 05:03

Miglior tempo di Enea davanti ad un ottimo Ono (scivolato e penalizzato però) ed a Navarro. Nella top ten ci sono anche Bagnaia, Migno ed Antonelli, mentre è subito fuori Bulega. Seconda scivolata del weekend per il campione del mondo.

Passa il testimone, ma c'è sempre un italiano davanti a tutti alla conclusione della seconda sessione di prove libere del GP del Giappone di classe Moto3. Se nella FP1 il più veloce era stato Nicolò Bulega, nel turno pomeridiano è arrivata la risposta di Enea Bastianini.

Quando mancavano pochi secondi alla bandiera a scacchi, il pilota del Gresini Racing ha portato la sua Honda in cima alla lista dei tempi in 1'56"982, tempo che lo ha reso il solo sotto all'1'57", ma che gli ha anche permesso di staccare di 121 millesimi l'idolo locale Hiroki Ono.

Il giapponese è stato a lungo al comando, ma poi è incappato in una scivolata nel finale. Come se non bastasse, domenica dovrà scontare una penalità di tre posizioni in griglia, essendo stato punito per condotta irresponsabile nella FP1 (e occhio perché in qualifica aspettare la scia giusta ora costa ben 12 posizioni!).

A tempo scaduto in terza posizione si è issata l'altra Honda di Livio Loi, con quella di Jorge Navarro in quarta. La prima delle KTM è quindi quella con i colori Leopard Racing che occupa la quinta piazza con Joan Mir.

Segue poi un bel terzetto di ragazzi di casa nostra, capitanato dalla Mahindra di Pecco Bagnaia e del quale fanno parte anche Andrea Migno e Niccolò Antonelli. Nono tempo poi per Juanfran Guevara, caduto nelle prime fasi del turno, con Fabio Quartararo a completare la top ten.

Subito fuori Bulega, che quindi non è riuscito a confermare quanto di buono aveva fatto vedere nella FP1, anche se il suo distacco comunque è di soli 796 millesimi. In crescita invece Fabio Di Giannantonio, risalito fino al 14esimo posto dopo una mattinata difficile.

Oltre il 20esimo posto tutti gli altri italiani, con Lorenzo Dalla Porta ed Andrea Locatelli finiti entrambi ruote all'aria nel finale. Stessa sorte capitata al campione del mondo Brad Binder, che ha dovuto fare i conti con la seconda chiusura d'anteriore del weekend. Per questo il pilota della KTM non è riuscito a fare meglio del 27esimo tempo.

Cla#PilotaBikeGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 33 Enea Bastianini Honda 0 1'56.982     147.745 0
2 76 Hiroki Ono Honda 0 1'57.103 0.121 0.121 147.593 0
3 11 Livio Loi Honda 0 1'57.391 0.409 0.288 147.231 0
4 9 Jorge Navarro Honda 0 1'57.447 0.465 0.056 147.160 0
5 36 Joan Mir KTM 0 1'57.565 0.583 0.118 147.013 0
6 21 Francesco Bagnaia Mahindra 0 1'57.576 0.594 0.011 146.999 0
7 16 Andrea Migno KTM 0 1'57.580 0.598 0.004 146.994 0
8 23 Niccolò Antonelli Honda 0 1'57.649 0.667 0.069 146.908 0
9 58 Juanfran Guevara KTM 0 1'57.668 0.686 0.019 146.884 0
10 65 Philipp Oettl KTM 0 1'57.670 0.688 0.002 146.881 0
11 20 Fabio Quartararo KTM 0 1'57.696 0.714 0.026 146.849 0
12 8 Nicolò Bulega KTM 0 1'57.778 0.796 0.082 146.747 0
13 44 Aron Canet Honda 0 1'57.810 0.828 0.032 146.707 0
14 4 Fabio Di Giannantonio Honda 0 1'57.885 0.903 0.075 146.614 0
15 7 Adam Norrodin Honda 0 1'58.071 1.089 0.186 146.383 0
16 12 Albert Arenas Ovejero Peugeot 0 1'58.107 1.125 0.036 146.338 0
17 6 Maria Herrera KTM 0 1'58.290 1.308 0.183 146.112 0
18 64 Bo Bendsneyder KTM 0 1'58.309 1.327 0.019 146.088 0
19 17 John McPhee Peugeot 0 1'58.378 1.396 0.069 146.003 0
20 40 Darryn Binder Mahindra 0 1'58.385 1.403 0.007 145.994 0
21 19 Gabriel Rodrigo KTM 0 1'58.418 1.436 0.033 145.954 0
22 84 Jakub Kornfeil Honda 0 1'58.444 1.462 0.026 145.922 0
23 48 Lorenzo dalla Porta KTM 0 1'58.446 1.464 0.002 145.919 0
24 95 Jules Danilo Honda 0 1'58.495 1.513 0.049 145.859 0
25 88 Jorge Martin Mahindra 0 1'58.513 1.531 0.018 145.837 0
26 24 Tatsuki Suzuki Mahindra 0 1'58.595 1.613 0.082 145.736 0
27 41 Brad Binder KTM 0 1'58.612 1.630 0.017 145.715 0
28 55 Andrea Locatelli KTM 0 1'58.694 1.712 0.082 145.614 0
29 42 Marcos Ramirez Mahindra 0 1'58.831 1.849 0.137 145.446 0
30 89 Khairul Pawi Honda 0 1'59.031 2.049 0.200 145.202 0
31 3 Fabio Spiranelli Mahindra 0 1'59.524 2.542 0.493 144.603 0
32 43 Stefano Valtulini Mahindra 0 1'59.803 2.821 0.279 144.266 0
33 77 Lorenzo Petrarca Mahindra 0 2'00.008 3.026 0.205 144.020 0
34 13 Shizuka Okazaki Honda 0 2'03.328 6.346 3.320 140.143 0
  15 Rei Sato Honda 0         0

 

Motegi, Libere 1: Bulega trova subito il feeling e precede Binder

Articolo precedente

Motegi, Libere 1: Bulega trova subito il feeling e precede Binder

Articolo successivo

Motegi, Libere 3: Brad Binder torna a fare la parte del leone

Motegi, Libere 3: Brad Binder torna a fare la parte del leone
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Motegi
Location Twin Ring Motegi
Piloti Enea Bastianini , Livio Loi , Hiroki Ono
Team Gresini Racing
Autore Matteo Nugnes