Moto3
07 ago
Evento concluso
14 ago
Evento concluso
21 ago
Evento concluso
11 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
25 set
Gara in
07 Ore
:
57 Minuti
:
00 Secondi
09 ott
Prossimo evento tra
11 giorni
G
Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
18 giorni
G
Aragon II
23 ott
Prossimo evento tra
25 giorni
G
Valencia
06 nov
Prossimo evento tra
39 giorni
G
Valencia II
13 nov
Prossimo evento tra
46 giorni
G
Algarve
20 nov
Prossimo evento tra
53 giorni

Mir vince anche al Sachsenring beffando Fenati all'ultimo giro

condividi
commenti
Mir vince anche al Sachsenring beffando Fenati all'ultimo giro
Di:

Il leader del mondiale Moto3 ha superato Fenati a 2 curve dal termine e ha portato a casa l'ennesima vittoria della stagione. A podio anche un eccellente Marcos Ramirez. Quarto Bulega, Arbolino K.O, ma che gara!

Joan Mir è in un anno di grazia. Anche al Sachsenring è riuscito a portare a casa la vittoria, la quinta della stagione, beffando il nostro Romano Fenati a due curve dal traguardo con una staccata imperiosa, preparata benissimo nelle due precedenti, che non ha lasciato scampo al migliore degli italiani.

In questo modo il giovane talento spagnolo del team Leopard prende ancora di più il largo nel Mondiale, considerando anche l'assenza di Jorge Martin - infortunato nelle ore passate - e alla caduta di Aaron Canet mentre si trovava nel gruppo intento a lottare per la quinta posizione.

Per Romano Fenati un altro risultato importante. Peccato per il sorpasso di Mir subito alla Curva 12, a cui non ha saputo replicare grazie alla grande difesa dell'avversario spagnolo. I due sono arrivati sul traguardo staccati di 121 millesimi, con il nostro portacolori che non è riuscito a prendere la scia di Mir negli ultimi metri. Ora Romano ha 37 punti di svantaggio nei confronti di Mir nel Mondiale Piloti.

Strepitosa gara di Marcos Ramirez, terzo sul traguardo staccato di 2 decimi da Mir in sella alla prima KTM. Per lui si tratta del primo podio della carriera nel Motomondiale dopo appena 19 gare. Dietro di lui si è piazzato un buon Nicolò Bulega, che negli ultimi giri non è riuscito a mantenere il passo dei primi 3 arrivando a 5" dal vincitore.

Merita un elogio Tony Arbolino, autore di una gara sontuosa sino a 8 giri dal termine quando è finito a terra dopo un highside, mentre tentava di ricucire il divario che lo separava dai primi tre. Il pilota del team di Simoncelli, infatti, stava lottando con Bulega per la quarta posizione e tentava di tornare sui primi 3 per lottare per il podio.

Quinto assoluto Philip Oettl, ma decisamente staccato dai primi 4. Il tedesco è riuscito a precedere per mezzo secondo il terzo pilota italiano sul traguardo, Enea Bastianini, e Livio Loi. Ottavo posto per Bo Bendsneyder, con Tatsuki Suzuki nono e Darryn Binder che ha completato la Top 10. 11esimo posto finale per Fabio Di Giannantonio, autore di un buon recupero, mentre Marco Bezzecchi e Andrea Migno non sono andati oltre il 15esimo e il 16esimo posto. Lorenzo Dalla Porta e Manuel Pagliani hanno completato la Top 20.

Cla #RiderBikeGiriTempoGapDistaccokm/hRitiratoPunti
1   36 spain Joan Mir  Honda 27 39'34.775     150.2   25
2   5 italy Romano Fenati  Honda 27 39'34.896 0.121 0.121 150.2   20
3   42 spain Marcos Ramírez  KTM 27 39'34.993 0.218 0.097 150.2   16
4   8 italy Nicolò Bulega  KTM 27 39'39.849 5.074 4.856 149.9   13
5   65 germany Philipp Ottl  KTM 27 39'47.848 13.073 7.999 149.4   11
6   33 italy Enea Bastianini  Honda 27 39'48.425 13.650 0.577 149.3   10
7   11 belgium Livio Loi  Honda 27 39'49.093 14.318 0.668 149.3   9
8   64 netherlands Bo Bendsneyder  KTM 27 39'49.241 14.466 0.148 149.3   8
9   24 japan Tatsuki Suzuki  Honda 27 39'49.358 14.583 0.117 149.3   7
10   40 south_africa Darryn Binder  KTM 27 39'49.441 14.666 0.083 149.3   6
11   21 italy Fabio Di Giannantonio  Honda 27 39'50.213 15.438 0.772 149.2   5
12   58 spain Juanfran Guevara  KTM 27 39'50.921 16.146 0.708 149.2   4
13   7 malaysia Adam Norrodin  Honda 27 39'51.009 16.234 0.088 149.2   3
14   95 france Jules Danilo  Honda 27 39'51.099 16.324 0.090 149.2   2
15   12 italy Marco Bezzecchi  Mahindra 27 39'52.378 17.603 1.279 149.1   1
16   16 italy Andrea Migno  KTM 27 39'52.527 17.752 0.149 149.1    
17   71 japan Ayumu Sasaki  Honda 27 39'52.620 17.845 0.093 149.1    
18   84 czech_republic Jakub Kornfeil  Peugeot 27 39'52.638 17.863 0.018 149.1    
19   48 italy Lorenzo Dalla Porta  Mahindra 27 40'14.829 40.054 22.191 147.7    
20   96 italy Manuel Pagliani  Mahindra 27 40'15.029 40.254 0.200 147.7    
21   27 japan Kaito Toba  Honda 27 40'15.296 40.521 0.267 147.7    
22   31 spain Raul Fernandez  Mahindra 27 40'44.152 1'09.377 28.856 145.9    
23   41 thailand Nakarin Atiratphuvapat  Honda 27 40'44.241 1'09.466 0.089 145.9    
24   77 germany Tim Georgi  KTM 27 40'44.365 1'09.590 0.124 145.9    
25   4 finland Patrik Pulkkinen  Peugeot 27 40'47.779 1'13.004 3.414 145.7    
26   6 spain Maria Herrera  KTM 25 39'58.183 2 giri 2 giri 137.7    
  dnf 19 spain Gabriel Rodrigo  KTM 26 38'22.409 1 giro   149.2 Accident  
  dnf 14 italy Tony Arbolino  Honda 19 27'51.141 8 giri 7 giri 150.2 Accident  
  dnf 44 spain Aron Canet  Honda 15 22'07.224 12 giri 4 giri 149.3 Accident  
  dnf 52 united_kingdom Danny Kent  KTM 15 22'13.584 12 giri 6.360 148.6 Accident  
  dnf 17 united_kingdom John McPhee  Honda 6 8'52.692 21 giri 9 giri 148.8 Accident

18 piloti Moto3 multati per eccessiva lentezza nel primo settore

Articolo precedente

18 piloti Moto3 multati per eccessiva lentezza nel primo settore

Articolo successivo

Gresini: Jorge Martin operato con successo a Barcellona

Gresini: Jorge Martin operato con successo a Barcellona
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Sachsenring
Sotto-evento Domenica, gara
Location Sachsenring
Autore Giacomo Rauli