Moto3
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Evento concluso
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Jerez
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Jerez II
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Spielberg II
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Canceled
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Misano II
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Barcellona
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Canceled
G
Le Mans
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
91 giorni
G
Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
98 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
Aragon II
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Canceled
G
Valencia
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Valencia II
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Canceled
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Canceled

Migno: "Forse a volte con Masia dovrei essere più figlio di p..."

condividi
commenti
Migno: "Forse a volte con Masia dovrei essere più figlio di p..."
Di:
15 apr 2019, 15:32

Il pilota della Bester Capital Dubai ha conquistato il suo primo podio stagionale ad Austin, ma nel finale di gara ha avuto un duello piuttosto concitato con il compagno di squadra. E non è la prima volta in questa stagione...

Dopo Lorenzo Dalla Porta in Qatar e Tony Arbolino in Argentina, ad Austin è toccato ad Andrea Mignoportare il vessillo tricolore sul podio della classe Moto3. Il portacolori della Bester Capital Dubai ha concluso il Gran Premio delle Americhe in terza posizione, ma fino a poche curve dalla fine sembrava poter puntare addirittura alla vittoria, dopo una bella rimonta dal 13esimo posto sulla griglia di partenza.

"Il podio è un risultato importantissimo. Alla fine veniamo fino in America per questo, quindi l'obiettivo è abbastanza centrato" ha detto Migno, scherzando davanti ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD.

Poi "MIG" ha iniziato il suo racconto della sua gara texana: "Ho fatto una gara in rimonta, perché partivo un po' indietro e i primi giri sono stati movimentati come sempre. Poi quando è caduto Suzuki mi sono ritrovato primo e ho cercato di fare un po' di passo, perché avevo un buon ritmo e lo avevo dimostrato fin da venerdì".

Leggi anche:

"Gli ultimi sei giri però, non essendo a posto al 100%, ho fatto un po' fatica, quindi non sono riuscito ad allungare su Canet e sul resto del gruppetto e ce la siamo giocata fino alla fine" ha aggiunto.

A complicargli la vita all'ultimo giro, come già successo diverse volte in questa stagione, è stato proprio il suo compagno di squadra Jaume Masia: "Mi ha passato in un modo che ci ha fatto perdere un po' di tempo rispetto a Canet e lì abbiamo visto sfumare la vittoria. Poi abbiamo battagliato in maniera molto serrata e all'ultima curva ho provato ad incrociare la sua traiettoria, ma mi si è chiuso un po' l'anteriore e quindi alla fine ho fatto terzo".

Erano inevitabile quindi chiedergli qualche altra battuta sul rapporto con il compagno di box: "E' giusto che lui faccia la sua gara, ma quando mi riguarderò la gara sono sicuro che l'unico sorpasso cattivissimo lo ha fatto a me. Forse dovrei essere più figlio di p... io, perché è giusto fare i compagni di squadra, ma anche cancellare ogni tipo di fair play ogni tanto, senza oltrepassare i limiti comunque".

"Però mi girano un po' perché volevo giocarmela con Canet alle ultime due curve ed ho rischiato di rimanere fuori dal podio. Fortunatamente, però, ho fatto terzo e quindi sono contento" ha concluso.

Scorrimento
Lista

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
1/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
2/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai, Jaume Masia, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai, Jaume Masia, Bester Capital Dubai
3/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
4/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
5/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jaume Masia, Bester Capital Dubai, Aron Canet, Max Racing Team, Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Jaume Masia, Bester Capital Dubai, Aron Canet, Max Racing Team, Andrea Migno, Bester Capital Dubai
6/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
7/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
8/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
9/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Migno, Bester Capital Dubai

Andrea Migno, Bester Capital Dubai
10/10

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 
Articolo successivo
Mondiale Moto3 2019: Masia e Canet comandano a pari punti

Articolo precedente

Mondiale Moto3 2019: Masia e Canet comandano a pari punti

Articolo successivo

Vietti Ramus leader della classifica "Rookie of the Year" dopo Austin

Vietti Ramus leader della classifica "Rookie of the Year" dopo Austin
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Moto3
Evento Austin
Sotto-evento Gara
Location Circuito delle Americhe
Piloti Andrea Migno
Team Bester Capital Dubai
Autore Matteo Nugnes