Matteo Ferrari in ottava fila a causa di una caduta

Matteo Ferrari in ottava fila a causa di una caduta

E' andata anche peggio ad Andrea Locatelli, che domani scatterà solo 32esimo

Si prospetta una gara di rimonta per i piloti del San Carlo Team Italia alla luce dei verdetti espressi dalle qualifiche ufficiali andate in scena al Twin Ring Motegi. Con Danny Kent (Husqvarna) tornato in pole position a due anni di distanza dal medesimo risultato conseguito nel 2012, diversi episodi hanno rallentato Ferrari e Locatelli nei rispettivi tentativi di "time attack".

Ritrovatosi a lungo a ridosso della top-15 dopo positivi riscontri emersi dalle prove libere della mattinata, Matteo Ferrari (Mahindra MGP3O #3) è incappato in una caduta nei minuti conclusivi della sessione a seguito di un contatto con un altro pilota, risoltasi fortunatamente senza conseguenze. Impossibilitato a migliorare il proprio best lap di 1'58"246 (24°), "Bigin" sarà pertanto costretto a prender il via dall'ottava fila.

Alla prima presenza a Motegi da pilota del Motomondiale, Andrea Locatelli (Mahindra MGP3O #55) ha progressivamente ritoccato i tempi sul giro, salvo in 1'59"478 far registrare la trentaduesima prestazione che vale un posto in undicesima fila.

Matteo Ferrari: "Questa caduta non ci voleva. Stavo facendo sfilare tutti i piloti per non rallentarli, sfortunatamente proprio quando mi stavo rilanciando io e Masbou ci siamo toccati all'ultima curva. C'è del rammarico perchè siamo abbastanza indietro: ho di fatto replicato il mio tempo di ieri, bastavano pochi decimi per ritrovarci qualche fila avanti. Vedremo di recuperare terreno domani, come sempre farò del mio meglio per chiuder bene questo fine settimana".

Andrea Locatelli: "Siamo riusciti a migliorare nel suo complesso la ciclistica della moto, ma facciamo ancora fatica. Ci manca quello 'spunto' per poter tenere la scia degli altri piloti, a maggior ragione qui dove di sono diverse ripartenze e accelerazioni importanti. Non tutti i weekend vanno bene, capita di incontrare più difficoltà del solito, ma cercheremo domani di dare il massimo per recuperare più posizioni possibili".

Virginio Ferrari (Responsabile Piloti - San Carlo Team Italia Moto3): "Non è stata certamente una giornata positiva. Dopo un buon avvio non siamo riusciti a concretizzare l'atteso 'step' per migliorare le nostre performance, ritrovandoci pertanto costretti ad inseguire. Cercheremo di individuare dovuti correttivi in previsione della gara".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Andrea Locatelli , Matteo Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie