Moto3
G
Jerez
01 mag
-
03 mag
Evento concluso
G
Le Mans
15 mag
-
17 mag
Evento concluso
G
Mugello
29 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
21 Ore
:
55 Minuti
:
52 Secondi
G
Barcellona
05 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Sachsenring
19 giu
-
21 giu
Canceled
G
Assen
26 giu
-
28 giu
Canceled
G
Kymi Ring
10 lug
-
12 lug
Canceled
G
Brno
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
70 giorni
G
Spielberg
14 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
77 giorni
G
Silverstone
28 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
91 giorni
G
Misano
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
119 giorni
G
Buriram
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
126 giorni
G
Motegi
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
140 giorni
G
Phillip Island
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
147 giorni
G
Sepang
30 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
154 giorni
G
Austin
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
168 giorni
G
Termas de Rio Hondo
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
175 giorni
G
Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
182 giorni

Martin teme Bezzecchi: "Potrà andare forte a Buriram e 13 punti di vantaggio sono pochi!"

condividi
commenti
Martin teme Bezzecchi: "Potrà andare forte a Buriram e 13 punti di vantaggio sono pochi!"
Di:
2 ott 2018, 10:09

Il leader del Mondiale di Moto3 teme il rivale italiano, che lo insegue a pochi punti di distanza. Di Giannantonio è invece curioso di correre su un tracciato mai affrontato in precedenza.

Sarà la novità stagionale, un circuito tutto da scoprire per il Team Del Conca Gresini Moto3 nel cuore della Thailandia dove non si potrà contare su dati di telemetria e riferimenti in pista. Si parte da zero sul tracciato del Buriram per Jorge Martin e Fabio Di Giannantonio, entrambi con gli occhi puntati sul massimo risultato.

Per lo spagnolo c’è da continuare la striscia positiva che dura ormai da cinque GP (3 vittorie, 1 secondo e 1 terzo posto) e provare ad aumentare il distacco sul primo rivale in campionato Bezzecchi ora a tredici lunghezze. Per il numero 21 sarà l’occasione perfetta per rifarsi dal mancato podio di Aragon (4º) e, perché no, provare a riavvicinarsi alla vetta della classifica generale attualmente lontana 41 punti.

4.6 km distribuiti su 12 curve (5 a sinistra e 7 a destra) tutti da scoprire a partire da venerdì 5 ottobre alle 4:00 ora italiana con le fp1, mentre la seconda sessione di giornata si terrà alle 8:10. 

“È una pista nuova per tutti, ma sono convinto che a partire dalle fp2 saremo già tutti su tempi competitivi. Con tanti rettilinei stiamo a vedere come vanno le KTM, in particolare quella di Bezzecchi. 13 punti sono pochi, ma vogliamo mantenere questo trend e continuare a guadagnare qualcosa su di lui”, ha dichiarato il leader del Mondiale di Moto3, Jorge Martin.

Queste invece le dichiarazioni di Fabio Di Giannantonio: "Dopo Aragon vogliamo rifarci: ci vogliono risultati importanti quindi obiettivo podio e vittoria. Ci sarà da imparare su un circuito nuovo per tutti. Sarà fondamentale adattarsi il più in fretta possibile e il meglio possibile: vincerà chi sarà più bravo a trovare la miglior moto su questo tracciato novità!”.

Articolo successivo
Aron Canet lascia il team Estrella Galicia 0,0. Dal 2019 al suo posto ci sarà Sergio Garcia

Articolo precedente

Aron Canet lascia il team Estrella Galicia 0,0. Dal 2019 al suo posto ci sarà Sergio Garcia

Articolo successivo

Ufficiale: Andrea Migno passa al Team Bester Capital Dubai nel 2019

Ufficiale: Andrea Migno passa al Team Bester Capital Dubai nel 2019
Carica i commenti