Louis Rossi vola sul bagnato di Le Mans

Louis Rossi vola sul bagnato di Le Mans

Gara segnata dalla pioggia e dalle numerose cadute

Louis Rossi vince la gara della Moto3 a Le Mans, gara incredibile inficiata dall'abbondante pioggia. L'asfalto viscido è stato un ostacolo insormontabile per molti piloti. Infatti dei 30 presenti sulla griglia di partenza solo 15 sono giunti sotto la bandiera a scacchi. Di certo Simone Grotzkyj non può ringraziare il cattivo tempo. Autore di una grandissima rimonta, parte 24° ma in solo sette giri raggiunge la decima posizione, purtroppo questa sua impresa si conclude scivolando sull'asfalto della pista francese. Ancora peggio è andato a Romano Fenati che conclude la sua gara dopo soli tre giri. La pioggia non risparmia neanche i big del campionato. Hector Faubel cade al dodicesimo giro, appena dopo essere riuscito a conquistare la prima posizione. Maverick Viñales, che partiva in pole, cade al sedicesimo giro pochi secondi dopo Miguel Oliveira, allora in testa alla gara. Poco dopo cade anche Sandro Cortese che aveva guadagnato la seconda posizione con la caduta dei due piloti spagnoli. Grande gara invece per Niccolò Antonelli. Parte ventisettesimo, ma adattandosi all'asfalto viscido ed evitando gli errori dei suoi colleghi di pista giunge quarto al traguardo, prendendosi tra l'altro un grande rischio cercando di superare Alex Rins all'ultimo giro. Il podio vede quindi Rossi primo, quarto vincitore in quattro gare, Alberto Moncayo secondo e Rins terzo. Cortese, grazie al suo sesto posto e alla caduta di Viñales, mantiene la testa testa della classifica con 67 punti.

Moto3 - Le Mans - Gara

Moto3 - Classifica campionato

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Louis Rossi , Niccolò Antonelli
Articolo di tipo Ultime notizie