Losail, Libere 2: Viñales non si ferma più

Losail, Libere 2: Viñales non si ferma più

Lo spagnolo della Bluesens Avintia ha migliorato di 1"5 il tempo del primo turno

Maverick Viñales ha presentato subito le sue credenziali, visto che è dato per grande favorito della Moto3: lo spagnolo non ha voluto nascondere il suo potenziale già nella prima giornata di prove del Gp del Qatar. L'iberico ha migliorato il suo tempo del primo turno di un secondo e mezzo: il pilota della Bluesens Avintia ha girato in 2'08''160 precedendo di mezzo secondo il sorprendente malese della AirAsia-Ajo Zulfahmi Khairuddin. Terzo tempo per Dammy Kent staccato di otto decimi con la Red Bull KTM. Nella lista dei tempi seguono i due portacolori del team Estrella Galicia, il portoghese Miguel Oliveira e lo spagnolo Alex Rins, mentre il tedesco Sandro Cortese della Red Bull KTM ha chiuso al sesto posto a poco più di un secondo da Viñales. Gli spagnoli Alberto Moncayo ed Hector Faubel, la coppia della Bankia Aspar, sono risultati settimo e nono separati da Louis Rossi del Racing Team Germany. Il primo degli italiani è Niccolò Antonelli con la Gresini Moto3 classifica decimo a 1''341 millesimi. Positivo anche il comportamento di Romano Fenati del Team Italia: il giovaneumbro ha chiuso al dodicesimo posto, mentre Alessandro Tonucci si è ripetuto al diciasettesimo posto. In difficoltà Simone Groztkyj dell'Ambrogio Next Racing: il pesarese ha completato appena 12 giri per i ripetuti problemi alla sua moto. Ancora peggio è andata a Luigi Morciano della Iodaracing che non ha girato in entrambe le sessioni di oggi.

Losail-Moto3 Libere2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie