La BeOn svela il suo prototipo per la Moto3

La BeOn svela il suo prototipo per la Moto3

Debutterà nelle ultime due gare stagionali del CEV

La BeOn Automotive, società creata tre anni fa a Santa Perpetua de la Mogoda (Barcellona), ha presentato oggi sul Circuito de Catalunya un prototipo disegnato per competere in Moto3, la categoria che andrà a sostituire l’attuale classe cadetta a partire dal 2012. Santiago Abad e Raul Cívico, due ingegneri industriali con un’ampia esperienza nella costruzione e nel testing di prototipi, dirigono la società e sono l’anima di questo ambizioso progetto. Proprio loro hanno svelato la BeOn Moto3, una moto leggera e compatta, di circa 80 kg di peso e alimentata con un motore 250 a 4 tempi. Abad ha spiegato che il prototipo è stato progettato seguendo le linee guida fissate dalla FIM e dalla Dorna riguardanti la nuova categoria: “È una moto di base, semplice ed a basso costo. Il prototipo è stato già sottoposto ad una parziale sessione di test in pista con il nostro pilota Mateo Túnez (pilota che ha gareggiato nel Mondiale 125 nel 2005 e nel 2006) e pensiamo che in un mese e mezzo saremo pronti a produrre le prime 15 unità”. L’azienda offrirà la possibilità di acquistare direttamente la moto o il kit del telaio (telaio, forcellone e serbatoio) per offrire ai clienti la possibilità di impostare autonomamente la propria moto, come già accade in Moto2. I responsabili del progetto prevedono che la BeOn di Moto3 possa inizialmente debuttare nei campionati regionali per poi allinearsi sulle griglie di partenza nelle ultime 2 prove del Campionato di Velocità Spagnolo (CEV Buckler) di quest’anno. Attualmente la moto è equipaggiata con un motore standard Honda e nel prossimo futuro, dopo aver valutato le altre opzioni disponibili, verrà presa la scelta finale.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Articolo di tipo Ultime notizie