Iodaracing Project passa ai motori Honda nel 2013

condividi
commenti
Iodaracing Project passa ai motori Honda nel 2013
Redazione
Di: Redazione
30 set 2012, 15:23

L'intenzione sarebbe quella di fornire i nuovi telai anche a strutture esterne

Importante novità in casa Iodaracing Project: questa mattina, infatti, la struttura di Giampiero Sacchi ha annunciato la sua intenzione di proseguire con il programma Moto3 anche nella prossima stagione, cambiando però i suoi propulsori. Non proseguirà infatti con quelli realizzati in proprio, ma modificherà il suo telaio per iniziare a montare i motori Honda. L'intenzione, dunque, è quella di mettere i telai a disposizione anche di eventuali clienti che li volessero utilizzare nel Mondiale o nelle serie nazionali. Ecco il breve comunicato divulgato stamani: Iodaracing Project srl ha il piacere di annunciare che inizierà la produzione di moto per la categoria Moto3 predisposte per l’alloggiamento del motore Honda conformi al regolamento del Campionato del Mondo MotoGP 2013 e per tutti i campionati nazionali a livello mondiale.
Prossimo articolo Moto3
Fenati: "Mi riscatterò in Giappone"

Previous article

Fenati: "Mi riscatterò in Giappone"

Next article

La vittoria ad Aragon è per Luis Salom

La vittoria ad Aragon è per Luis Salom

Su questo articolo

Serie Moto3
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie